COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

celiachia e allergie........
#1
Sono nuova nel forum, il mio bambino ha 4 mesi e sono convinta nell'autosvezzamento pero' mi viene qualche dubbio...
Qualcuno di voi ha esperienze di allergie/celiachia e l'AS?
Io sono celiaca e mio fratello ha un'allergia agli arachidi molto grave (porta sempre con se una dose di Epinephrine).
Sono tutte due forme di malattie autoimmunitarie. Vorrei essere piu' informata sul discorso.
Ho letto nel thread " E la celiachia? " dove avete gia' parlato della celiachia pero' non ho ben capito a quali conclusioni siete arrivati e come mi devo comportare.
In Nord America (sono Canadese) l'allergia agli arachidi e' abbastanza diffusa, mentre in Italia non ne ho mai sentito parlare.
Voi conoscete qualcuno con questo tipo di allergia?
[Immagine: EaPVp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Ciao LiLi e benvenuta,

certo da quello che dici tu sei nella categoria "a rischio", soprattutto perché tuo fratello è allergico. Per quanto riguarda la celiachia non ho mai capito se sia ereditaria o meno (o se lo si sappia). Di certo se anche tuo figlio è celiaco mi sa che c'è poco da fare per cui, come dicono da più parti, sarebbe meglio scoprirlo prima che dopo.
Cosa dicono di dottori locali? Stando in Canada credo che l'advice sarà molto simile a quello che danno qui (noi siamo in UK).

Per quanto riguarda l'allergia alle arachidi qui si dice che la colpa sia proprio di quelli che ne fanno ritardare l'introduzione... Come esempio si porta Israele dove noccioline varie si mangiano prestissimo (ben prima dei 2 mesi), ma l'incidenza delle allergie da noccioline è ben minore.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Ciao arkadian

Il fatto e' che sono Canadese pero' vivo in Italia e quindi devo "combattere" con i pediatri Italiani.
L'allergia alle arachidi e' quella che mi preoccupo di piu'. Durante la gravidanza di mio fratello mia madre ha mangiato parecchio burro di arachidi e noccoline vari. Quindi credo che questa allergia sia cosi' diffuso solo in Nord America perche loro utilizano i processi industriali che non sono comune in Israele o Thailandia per esempio.

Per mio figlio e queste allergie voglio seguire l'indicazioni del libro di Gill Rapley e Tracey Murkett Baby Led Weaning che dice a proposito dei allergeni...

Se c’e’ un caso in famiglia di allergie ad esempio agli arachidi, ai crostaci, al grano, ai latticini, al pesce, alle fragole, a gli agrumi, o alla soia e’ meglio prendere qualche precauzione. Parlarne con il pediatra, introdurrli nello stesso periodo che il bambino prende il latte materno, e lasciare qualche giorno tra I cibi che possono essere allergeni. Cerca di dare una dieta sana e varia, possibilmente senza ridursi a somministrare al bambino sempre lo stesso cibo in grandi quantita’. Per esempio nell’ UK tante persone mangiano prodotti a base di grano e di latticini ogni giorno due volte al giorno, e entrambi sono i maggiori responsabili delle intolleranze alimentari in quel paese.

vuoi che ne pensate? qualche consiglio?
[Immagine: EaPVp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
(01-03-2011, 03:58 15)LiLi Ha scritto:  Ciao arkadian

Il fatto e' che sono Canadese pero' vivo in Italia e quindi devo "combattere" con i pediatri Italiani.
L'allergia alle arachidi e' quella che mi preoccupo di piu'. Durante la gravidanza di mio fratello mia madre ha mangiato parecchio burro di arachidi e noccoline vari. Quindi credo che questa allergia sia cosi' diffuso solo in Nord America perche loro utilizano i processi industriali che non sono comune in Israele o Thailandia per esempio.

Per mio figlio e queste allergie voglio seguire l'indicazioni del libro di Gill Rapley e Tracey Murkett Baby Led Weaning che dice a proposito dei allergeni...

Se c’e’ un caso in famiglia di allergie ad esempio agli arachidi, ai crostaci, al grano, ai latticini, al pesce, alle fragole, a gli agrumi, o alla soia e’ meglio prendere qualche precauzione. Parlarne con il pediatra, introdurrli nello stesso periodo che il bambino prende il latte materno, e lasciare qualche giorno tra I cibi che possono essere allergeni. Cerca di dare una dieta sana e varia, possibilmente senza ridursi a somministrare al bambino sempre lo stesso cibo in grandi quantita’. Per esempio nell’ UK tante persone mangiano prodotti a base di grano e di latticini ogni giorno due volte al giorno, e entrambi sono i maggiori responsabili delle intolleranze alimentari in quel paese.

vuoi che ne pensate? qualche consiglio?

Sia la celiachia che le allergie sono geneticamente determinate e quindi ereditabili, ma non obbligatoriamente, per cui non ha senso ritardare gli alimenti più frequentemente coinvolti nelle allergie alimentari visto che è ormai dimostrato che è proprio il ritardo ad aumentare il rischio. Che non tutti si comportino di conseguenza è un altro problema.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
(01-03-2011, 03:58 15)LiLi Ha scritto:  Ciao arkadian

Il fatto e' che sono Canadese pero' vivo in Italia e quindi devo "combattere" con i pediatri Italiani.

Oh... vabbé che ci vogliamo fare... dovrai portare pazienzaSmile
Nel caso ti possa essere d'aiuto, ecco il leaflet che danno qui. Non è quello che hanno dato a noi, dato che nel frattempo ne è uscita un'edizione nuova. Noterai che dicono di non dare "mashed food". Per quanto riguarda le allergie dicono di introdurre uno alla volta gli alimenti sospetti, ma questi sono 6 in tutto e la cosa non mi sembra molto difficile da gestire senza problemi per la famiglia.
Insomma le direttive che danno da noi sullo svezzamento sono molto vicine a quello che dice la Rapley, anche se il BLW non viene mai menzionato.
Per quanto riguarda le cose più tecniche ti ha già risposto Lui, per cui non credo ci sia niente più da aggiungere.
Tuttavia per quanto riguarda l'approccio allo svezzamento ti consiglio questa discussione dove si paragonano (anche se alla leggera) le opinioni di Piermarini e della Rapley. Per ulteriori chiarimenti siamo qui.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
(01-03-2011, 07:57 19)Lucio Piermarini Ha scritto:  Sia la celiachia che le allergie sono geneticamente determinate e quindi ereditabili, ma non obbligatoriamente, per cui non ha senso ritardare gli alimenti più frequentemente coinvolti nelle allergie alimentari visto che è ormai dimostrato che è proprio il ritardo ad aumentare il rischio. Che non tutti si comportino di conseguenza è un altro problema.

Non sapendo come comportarmi per l'allergia alle arachidi, che per il mio fratello e mortale, ho evitato di mangiare durante la gravidanza e fin ora durante l'allattamento. E' meglio che inizio a mangiare i noci adesso che allatto oppure aspetto e gli daro' qualche produtto con le noccioline durante l'AS?
[Immagine: EaPVp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
ma quando nascono i bambini non gli fanno i prelievi anche per determinare se sia celiaco? Se non ti è arrivato nulla a casa, probabilmente non lo è. O sbaglio?
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
da noi no
[Immagine: py4yilnlrfogzc73.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
no no, l'esame della celiachia non è previsto all'interno degli screening metabolici
Alessia + Emma (01.11.06) + Tobia (01.05.10)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
la celiachia: che io sappia è diagnosticabile in maniera certa solo con un test invasivo dell'intestino.
per le altre allergie: so che c'è un fattore ereditario mentre non credo che evitare di mangiare certe sostanze mentre si allatta abbassi il rischio di reazioni allergiche, anzi. probabilmente non è neppure così diretto il legame tra allergie e consumo regolare. Anche gli italiani mangiano molto grano ma questo non è indice di maggiore intolleranza.

Cmq il problema secondo me è un altro: il fatto che le reazioni allergiche a noccioline e noci e nocciole sono spesso di tipo "forte". E' per questo che io ad Alice non le ho ancora date, ma tocca farlo ed essere pronti ad intervenire. Almeno, io farò così, altre soluzioni non le vedo. Fare test a priori mi sembra assurdo.
Eva & Alice Heart
[Immagine: as1cHpQ-O6k0015NjM4NTJkYnwwMDAyMjNkfEFsa...KSBoYQ.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  celiachia glaur87 7 1.207 29-11-2013, 01:12 01
Ultimo messaggio: Paprugna
  Celiachia LottaCate 5 1.220 10-02-2011, 07:33 19
Ultimo messaggio: begolo giuliana

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)