COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Dubbio: ma a 6 mesi...
#1
Buongiorno a tutte/i sono nuova del forum quindi mi scuso in anticipo se sto portando un quesito già trattato in precedenza. Sto cercando di leggere il più possibile ma come sapete il tempo di noi mamme è un pò tiranno..
Il mio dubbio è questo: leggendo l'articolo del ministero della salute messo a disposizione sul sito leggo
"Pur considerando che vi sono variazioni nei bisogni dei singoli bambini, il latte materno da solo non è sufficiente a soddisfare tutte le esigenze nutrizionali dei bambini dopo i sei mesi. Degli alimenti complementari sono generalmente necessari a partire da quest’età, in aggiunta al latte materno."
Il mio pediatra mi ha dato solito schemino svezzamento, mio figlio ha poco più di 6 mesi, da tempo è interessato a conoscere il cibo ciucciandolo (qualcosina ha anche masticato con le gengivone e mandato giù) ma se gli offro la pappa classica un pò l'assaggia ma perde qualsiasi entusiasmo e dopo poco mi fa capire "stop!". Quindi sto cercando di rallentare e continuare a fargli fare le sue esplorazioni senza aspettarmi che lui mangi ma che assaggi (cerco di cucinare cose che può maneggiare da solo), mi rimane però il dubbio che possa avere delle carenze bevendo solo il mio latte: addirittura il pediatra inseriva un pò di omo di carne tutti i giorni!!!!
Non sono vegetariana ma sono proprio contraria all'abuso di carne e infatti non gli ho mai messo carne nella pappa con farine, ecc. (In un'altra occasione però Giò ha MASTICATO un pezzetto di pollo fatto a strisciolina lunga che teneva in mano...sono pazza????)001_rolleyes
Voi che ne dite? C'è il rischio di qualche carenza? (ferro o altro)
Per il resto io tornerò al lavoro a settembre, c'è ancora un pò di tempo......
Grazie per chi vorrà rispondermi!
HeartGiovanni 07/01/2013
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Prima si forzava lo svezzamento (circa a 3-4 mesi) per la presunta carenza di ferro del latte materno (ma poi hanno scoperto che dipende molto dalle scorte di ferro fatte in gestazione dal feto e che il ferro del latte materno si assorbe meglio anche se è di meno). Credo si introducesse subito la carne per lo stesso motivo. Ora, anche nello svezzamento classico ma più moderno, molti pediatri preferiscono evitare carne tutti i giorni, iniziare a 6 mesi e lasciare il bambino libero di iniziare con i suoi tempi non negando il seno prima o dopo i pasti.
Per quanto mi riguarda, anche se inizialmente avevo anche io paura che assimilasse troppe poche vitamine o simili, credo fermamente che il latte materno basti a completare o sostituire qualunque pasto e quindi ho fatto as senza problemi. Il ministero della salute mi sembra voler sottintendere solo che dai sei mesi si inizia a proporre il cibo ma, in effetti, non da dosi o quantità.....quindi non si può andare in carenza solo perchè non si è preso tot grammi di X cibo. Per il pollo non sei matta....sei solo una mamma autosvezzante!
[Immagine: 67rgp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Quoto laurag. La frase del ministero che tu riporti infondo non dice proprio niente di nuovo, ovvero latte fino ai 6 mesi e poi introduzione di cibo complementare. Non parla di sostituzione e bensí di aggiunta! É proprio questo il punto, secondo me. Alcuni ped ancora invitano a partire togliendo la poppata del pranzo, sostituendola con una pappa....buuuuuu :-))).
La carne. Neanche noi non ne facciamo molto uso ma ho 'imparato' a consumare un po' piú legumi. Cerca sul blog c'é un articolo interessante in proposito... E poi basta variare...
"scuterina" giugno 2008
"memeo" aprile 2012
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Grazie per le vostre risposte. Oggi proposto a tavola un bel piatto di fusilli -ormai mitici da quanto ho letto Smile con verdure di stagione e lenticchie (minipimerizzate)..e come se li ciucciava il ragazzo!
dai dai che pian piano la fantasia mi viene...Wink
Sono d'accordo con voi per il seno: anche grazie alle indicazioni della consulente di allattamento offro seno prima e dopo "il pasto", lei mi ha consigliato di farlo anche quando il pasto diventa sostanzioso per garantire la produzione di latte...
Il mio ped è proprio fuori dal mondo, lui diceva sì di sostituire una poppata con "quella roba" che lui chiama pappa Smile))))
HeartGiovanni 07/01/2013
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Non fraintendetemi ragazze, sto prendendo le misure. Non è facile cambiare modo di pensare e mettere in pratica un modo nuovo di fare anche se da quando ho letto "Io mi svezzo da solo" di Piermarini mi sono avvicinata a questa strada..
HeartGiovanni 07/01/2013
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Certo che non é facile a volte....siamo stati tirati su a pappette e omo e la maggior parte delle famiglie mi sa che svezza ancora cosí...e mi é capitato a suo tempo di essere stata guardata come una 'pazzoide' quando ho detto di avere intrapreso l'AS pur spiegandone le basi (finalmente é piú grandicello e desta meno 'sospetti'...ahhhhh mooolto meglio...perché per quanto si dica e si faccia infastidiscono e/o condizionano certi giudizi/critiche).
Comunque, avanti tutta!
"scuterina" giugno 2008
"memeo" aprile 2012
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
nessuno fraintende....tutte abbiamo avuto i nostri dubbi, chi nutritivi, chi più medici....il mio pediatra mi diceva di quanto fossero importanti le proteine per lo sviluppo del cervello ed io un poco d'ansia perchè forse non ne prendeva abbastanza l'avevo eccome!!! è che, quando arrivi ad avere un bimbo di 20 mesi autosvezzato, vedi indietro e ti rendi conto di come fosse illogico pensarla diversamente, di come è illogico il modo di fare degli altri.....ma tutte sappiamo bene che questa consapevolezza arriva facendo e non agli inizi.
[Immagine: 67rgp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Il latte dopo il pasto è anche digestivo!!! Quindi assolutamente si allo shortino di tetta post prandiale Smile
Per quanto riportato poi in quella frase del ministero a mio avviso c'è una trappola che consiste nella generalizzazione. Non tutti i bambini hanno lo stesso sviluppo, non tutti i latti hanno la stessa evoluzione, il latte materno è un alimento vivo che si modifica in continuazione seguendo lo sviluppo del bambino, ecco perchè per me mettere la data di scadenza ai 6 mesi è fuorviante.
Per quanto invece riguarda il premasticato.... attenzione... la carie è batterica e si può trasmettere con la saliva Wink
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
Sul premasticato mi sembra che Piermarini o qualcun'altro diceva invece che nella saliva sono contenuti degli enzimi che aiutano la digestione che il bambino non ha e che quindi si aiuta il bambino. Per le carie dicevano che non vi era rischio....come sempre ci sono informazioni diverse sui vari argomenti!
[Immagine: 67rgp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
mmm...BNR ama scambiarsi ipotetiche carie con me...ogni volta che le capito a tiro mi ciuccia la bocca!
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxNVCyBlwwFZ8C1Q,,44.png]
[Immagine: eNortjKzUjK0MDMxsVSyBlwwFbYC3Q,,40.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)