COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

lo faccio camminare...sbaglio??
#1
Ho già scritto qualche tempo fa sulla questione. Vorrei dare dei dettagli.
D. (9 mesi il 10 settembre) da un mese vuole solo stare in piedi. Saltata la fase gattonamento (almeno per ora), vuole camminare facendosi aiutare da noi. Quando lo metto a sedere si arrabbia tantissimo (prima giocava molto da solo sul tappetone) e si vuole alzare. Però, pigro e pelandrone, non vuole fare lo sforzo di attaccarsi a divani, gambe di sedie e quant'altro per tirarsi su (lo fa di rado). Quindi non vorrei abituarlo a fare una cosa (camminare) che da solo non sa fare, nel senso che mi sembra non stia facendo tutte le tappe quali tirarsi su, camminare raso ai divani etc etc... In più a volte sta in piedi attaccato al divano magari e vede una cosa che gli piace in mezzo alla stanza allora si lascia con le due mani rischiando di battere delle belle ronce, come si dice dalle mie parti.
Altra questione: le scarpe?? Ieri in un negozio mi hanno detto che a parte è difficile trovare il numero giusto (17) ma poi pare che ci siano due scuole di pensiero, piede nudo e scarpina. Io sono per il piede nudo a parte qualche difficolta quando siamo fuori (gli metto dei calzini antiscivolo che lavo accuratamente ogni volta)
Voi avete esperienze in merito?
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Anche la mia ha saltato completamente il gattonamento .. A 9 mesi faceva i primi passi tenendosi alle nostre mani.. Io l ho sempre assecondata.. Adesso ha iniziato a lasciarsi e ad andare da sola per il giardino.. Da un mese soltanto sa tirarsi su da sola prenendosi x le cose... È sempre andata scalza.. Oppure con gli antiscivolo.. Ma adesso fa freddo e le metto le scarpine se usciamo..
[Immagine: 3bgzf90high4yogm.png]

Grace è nata alle ore 00.30 con il peso di 3,600kg
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Ciao Chiarchiara, ti rispondo io visto che da lì ci sono passata.
Dunque, se tu sentirai chiunque sia esperto (pediatra, educatrici ecc ecc) ti dirà che se il bambino non è in grado di alzarsi da solo NON SI DEVE ALZARE, quindi tu non lo devi far camminare.
Premessa fondamentale, Caterina non ha mai gattonato e nemmeno fatto qualcosa di simile al gattonamento!
Ecco, qui arriva il problema, Caterina ha cominciato prestissimo, intorno agli otto mesi e mezzo, a voler andare qua e là sostenuta per le manine e, a quell'età, di sicuro non era in grado da sola di farlo! E non c'era nemmeno verso di non farglielo fare. Se la prendevi in braccio si buttava letteralmente di sotto, se la tenevi in braccio da seduta cominciava con il sedere "a sdrucciolo" per andare giù, se la lasciavi seduta per terra rischiavi di vederti arrivare gli assistenti sociali per maltrattamenti in famiglia tanto urlava e sbraitava. In poche parole io (ma parlo per me, magari ci sono quelle che riescono a lasciarli disperare finchè non smettono) ho ceduto e l'ho assecondata.
Caterina prima degli 11 mesi faceva qualche passetto tra una persona e l'altra ma malvolentieri e poi ha smesso. Si è definitivamente "staccata" una settimana prima del suo compleanno e ora (un anno e 20 giori circa) cammina proprio bene, cade raramente (salvo che non ci siano ostacoli rognosi, perchè quelli semplici li supera) e sa cadere sul sedere o comunque, se in avanti, mette le manine......se invece cade di lato son capocciate di solito!!!
Quindi, secondo me (contrariamente a quanto dicono gli esperti) assecondalo pure, magari senza esagerare per non forzare troppo sulle sue gambette e.........SALUTA LA TUA SCHIENA!!!! Io me la sono spezzata per tre mesi per darle le manine (prima) e una sola mano (poi), sempre chinata su quel pezzettino!!!(io 1 metro e 73, lei 77 cm. oggi, ma allora sarà stata meno di 70!)
Un consiglio:.....il MA d'obbligo c'è....avendo lei cominciato molto presto a voler andare e non gattonando noi, ovviamente, l'aiutavamo ad alzarsi....l'errore è stato quello di continuare anche quando in realtà avrebbe potuto provare ad alzarsi da sola con qualche supporto. Il fatto è che a giugno e luglio è stata tanto con i nonni paterni che, superpremurosi, l'hanno sempre aiutata non lasciandola mai fare da sola per paura che cadesse e si facesse male. Tutt'oggi Caterina non è un asso del rialzarsi (menomale cade poco), lo sa fare solo se c'è un supporto vicino mentre se non c'è niente cui appigliarsi non prova nemmeno, tranne che sul letto. Quindi ogni tanto prova a fingere di ignorarlo per vedere se prova un po' da solo a tirarsi su.
Facci sapere!
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
che bello sono praticamente coetanei i nostri figli! il mio Polpettino è nato l'8 dicembre! Smile anche lui vuole camminare, vuole che lo tieni ma più che altro vuole saltare!!! sì sì proprio saltare..ho il marito australiano e il figlio...canguro! Big Grin lui è da quando ha 5 mesi che vuole essere aiutato a stare sù, e l'ho sempre assecondato, però mi ritengo fortunata perchè poco prima dei 6 mesi ha cominciato a gattonare, solo che ora non gli basta più! quindi mi sto già spezzando la schiena... io lo assecondo senza forzarlo e soprattutto visto che sa gattonare tendenzialmente lo lascio a terra e poi lui va un po' dove gli pare e se vuole alzarsi si fa capire. io sono decisamente per i calzini antiscivolo! ora gli comprerò le prime scarpe perchè dobbiamo fare un viaggio in alto adige e considerando che là il clima è più rigido e probabilmente pioverà... le scarpe ci vogliono..ma appena siamo dentro ..via senza scarpe!!! Wink
[Immagine: as1cF58003D0015MDAwOGQ0fDEyOWp8SWwgbWlvI...NvIGhh.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
grazie ragazze per il sostegno.
per ora lo sto assecondando, ogni tanto gli faccio fare gli "esercizi", gli metto accanto qualcosa a cui appigliarsi, se ha voglia lo fa, altre volte si inviperisce ed è come se dicesse "ma scusa sei qui davanti a me e non mi tendi la mano mamma degenere!!" allora forse sarebbe meglio che non mi facessi vedere...insomma assecondo ma con moderazione e secondo me la via di mezzo è sempre la migliore.
per lottacate, sono talmente poco abituata a sentirlo piangere che quando lo fa proprio mi si spezza il cuore, quindi anche lì vado con misura!!
comunque vi terrò aggiornate!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Cara Chiara,
se lui vuol camminare fallo camminare. Te lo dice una che nella sua esperienza ha visto decine e decine di bambini. Il suo corpo è pronto per farlo e va assecondato.
Per le scarpe conosco il problema perchè pure Fabio che è piccolo non ho mai trovato scarpine da camminare sotto il 18, comunque in casa PIEDI NUDI ad oltranza, sono davvero la cosa migliore perchè il bambino sente la presa sotto il piedino e questo lo aiuta a camminare, ora che comincia a far freddo metto le antiscivolo.
[Immagine: an1cE_UVTc01115Nzc3NjV6ZHwwMDAwNTU0ZGF8RmFiaW8gaGE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
(08-09-2010, 12:35 00)chiarchiara Ha scritto:  per lottacate, sono talmente poco abituata a sentirlo piangere che quando lo fa proprio mi si spezza il cuore, quindi anche lì vado con misura!!

Idem Em3600
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
sul fatto di mettere o meno le scarpine, ieri ho scoperto per caso questa filosofia di vita: si chiama bare footing e il sito italiano è http://www.nati-scalzi.org ... devo ancora approfondire, ma cmq penso che x lo sviluppo plantare del bambino, la miglior cosa sia tenerlo scalzo, altro che scarpine!
[Immagine: kgaQ.jpg][Immagine: ZSuep1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
Anche Isa cammina da circa due settimane, non ha gattonato, anzi ha imparato adesso il movimento...anche lei non è capace di alzarsi da sala, lo farà prima o poi. L'ho sempre lasciata piedini scalzi, a dire il vero da diversi mesi ho trovato la soluzione per l'esterno, ho usato le scarpine morbide di pelle: sono come delle calze, ma di pelle morbidissima ( perintendersi le puoi stringere in un pugno come un pezzo di stoffa) le ho usate moltissimo, in casa sono comode come alternativa alle antisdrucciolo con cui non mi sono mai trovata bene e le uso ancora quando non voglio che proprio si sporchi i piedini o se fa un po' freddino, le ho usate tanto anche i primi tempi in cui Isa camminava tenedola per le mani, certo è stato nei mesi estivi quindi il suolo era facilmente asciutto, anche al parco andavano benone. Ora che cammina meglio sempre della stessa marca ( e quindi un prodotto sempre molto morbido ) uso delle scarpine primi passi e a casa sempre scalza o con le scarpine\ciabattine morbide. Ce ne sono di diverse marche, le ho provate...le migliori a mio avviso sono le bobux (vedi google) per il numero si riesce a calcolare abbastanza bene, danno le indicazioni sul sito e poi si tratta davvero di "calze di pelle"
[/php][Immagine: W5gzp2.png] [/code]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
Question gattonare camminare, tempistiche mammadel71 66 23.998 28-06-2012, 02:53 14
Ultimo messaggio: alessimdon
  camminare scalzi fa male???!! cancy 40 12.929 20-04-2012, 12:17 12
Ultimo messaggio: cloe
  Effetti collaterali del camminare Frau Ila 9 2.544 10-04-2012, 03:55 15
Ultimo messaggio: daisy83

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)