COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Ma come si fa a fare cosleeping?
#1
Per ovvie ragioni di sopravvivenza vedi post 'sonno che fallimento' stiamo lentamente e nuovamente scivolando dentro al famoso cosleeping... ahimè

Non lo trovo nè bello nè giusto a 2 anni emmezzo e perfavore non fatemi le varie paternali, che prendersi calci nello stomaco e sbracciate in faccia non dev'essere piacevole per nessuno... E anche l'annullamento che prende la vita di coppia è straziante...

Comunque sempre meglio che il nottambulismo che ultimamente ci rendeva isterici...

Quello che vi chiedo sono nozioni tecniche: come si fa a dormire decentemente in 3 in un letto matrimoniale... Il side bed lo abbiamo abbandonato ormai da molto tempo perché M ormai non ci stava piú, e non ha piu le misure del lattante, quindi siamo proprio stretti, cosa faccio, attacco un letto singolo?
Mio marito verso le 2 emigra sul divano, oppure io finisco le nottate esalerete nel lettino montessoriano di M...
Mi servirebbero soluzioni migliori...
[Immagine: an1cHr8002B0015OTU4OTY0ZHw0ODI3NjM0cGF8TWFyY28.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Forse e' questione di abitudine... Noi in principio non facciamo cosleeping...ma un essere di due anni e mezzo tutte le notti a orari variabili viene a trovarci (nel senso, si addormenta nel suo letto, poi da mezzanotte in poi viene da sola in camera nostra e si piazza in mezzo a noi). Si mette ovviamente di traverso come solo loro sanno fare..eppure ci siamo abituati a dormire nei nostri 15 cm.. Il bello e' che anche se siamo da sole mi si piazza addosso lasciandomi 15 cm.. Comunque consiglierei di attaccare un letto al vostro, se avete lo spazio in camera
001_wub Sofia 9/9/10
Olivia 6/7/13 001_wub
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Noi abbiamo attaccato il lettino con le sbarre al nostro, con un lato aperto (é piú di 120 cm, quindi il bimbo ci stará ancora per un po').
Poi in realtá L. dorme quasi sempre sul mio materasso, ma dal lato del lettino: se rotola "cade" sul morbido (sono pochi cm di dislivello) e noi stiamo piú comodi perché per mettersi di traverso tiene le gambe nel lettino e la testa verso di me, senza ingombrare troppo il letto matrimoniale - senza contare che cosí io e il papá riusciamo a dormire vicini!!
Marta + Leonardo (26-04-2011) + Alessandro (10-10-2013)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Mah sai forse dipende anche dal perchè lo fai
Noi lo pratichiamo perchè ci piace proprio e perchè crediamo che il nostro di 2 anni e 3 mesi dorma meglio con noi e anche perchè siamo convinti che troverà in sè stesso le risorse per il passaggio alla cameretta quando sarà pronto
Con questi presupposti, dormiamo proprio bene tutti appiccicaticci al pargolo e tutte quegli aspetti negativi che descrivi o non ci sembra di averli o sono veramente minimi
Fra un po' arriverà la seconda, penso che il lettino (attualmente inutilizzato) dopo i primi mesi verrà sostituito da un letto singolo
E sinceramente non penso che sia il coosleeping a far ''annullare la vita di coppia'', è chiaro che riceve un ralentamento quando arriva un figlio, si ha meno tempo e meno energie, ma se si cerca un po' di intimità da qualche parte della casa la si trova, una volta che il pupo dorme
Erika & Riccardo

[Immagine: 5aILp2.png]

[Immagine: lZrMp2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Mary,
Anche noi abbiamo attaccato il lettino dalla mia parte, ma dici che il side-bed lo avete abbandonato, quindi anche il mio non e' un buon suggerimento. Per il resto, lilla prende ancora tanto latte di notte e anche per me e per il mio compagno averla nel letto con noi e' una scelta, forse e' questo che non mi fa vivere la sua presenza nel letto come un problema. Anche lei dorme prevalentemente sul nostro materasso, diciamo tra il nostro e il suo, quindi un pochetti di spazio c'e', ma non credo ci siano tanti consigli da poterti dare, in realta' spero che almeno riusciate a riposare un po' piu di prima (anche lilla non e' mai a letto prima delle undici di sera, siamo gia' arrivati alle due del mattino una volta!)
Quanto alla vita di coppia, nel nostro caso i problemi sono purtroppo altri, la presenza di lilla non li aggrava, anzi e' forse la sua presenza dolce tra di noi che in un periodo un po' buio ci fa ricordare di aver scelto di essere una famiglia e di non mollare. . .
lilla 31/3/11
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Ale sta nel nostro letto quando non sta bene e quando si sveglia durante la notte o é tardissimo e io cado stecchita dal sonno.Lui dorme in mezzo ma si sposta sempre di traverso o costringe il papà a dormire in 5cm!
Non so perché quella é la sua parte preferita.Ma credo abbia preso da me!
La vita di coppia per noi é alimentata dai pomeriggi,non so come faremo quando non farà più il pisolo ,ma magari andrà a dormire prima e io non sarò morta di sonno!
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Ciao, anche noi facciamo cosleeping per scelta e felicemente, almeno per ora visto che il nostro bimbo è ancora piccolo.
Da quando è nato ha sempre dormito in un letto singolo per terra a cui noi abbiamo avvicinato il nostro. In pratica lui dorme nel suo letto e io "rotolo" tra lui e il papà a seconda delle necessità... Comunque lui va a dormire prima di noi, per cui io e il papà abbiamo un po' di tempo da passare insieme prima di raggiungerlo nel lettone famigliare!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
noi cosleepiamo un pò per scelta e un pò per sfortuna (magari F dormisse tutta la notte nel suo letto!). anche secondo me la vita di coppia ne risente un pò di più, poi ora che siamo in 4 non ne parliamo.. io mi consolo pensando che passerà, tanto vale godersi i momenti belli.. lo zuccone del mio compagno non ha voluto il letto a 3 piazze (2+1) che credo sia la soluzione migliore, e così ci ritroviamo in 4 nel lettone, una tragedia. un pò meno peggio è mettere i bimbi ai lati con spondine anticaduta (15e da prenatal), così almeno sei vicina al marito
[Immagine: foxfoxsbu20100225_0_Fanco+is.png]

[Immagine: catcatcrd20120612_1_Alessandra+is.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
Premetto che della discussione 'sonno che fallimento' ho letto -e riletto- quello che hai scritto all'inizio.... e mi sono rivista in quello che racconti.
Già tanti ti hanno risposto sul cosleeping (tutte cose che condivido e al momento non mi sembra di avere altro da aggiungere) e quindi dovresti renderti conto che non sei tu la mosca bianca ma tutte quelle eccezionali mamme estevilliane del nido, perchè poi si sa che l'erba del vicino SEMBRA sempre più verde. La peggior cosa che possiamo fare è paragonare noi e i nostri figli ad altri genitori e ai loro figli.
La nostra Scuterina ci ha fatto "impazzire" più di qualche volta e la cosa ha cominciato a pesarmi di meno nel momento in cui mi sono "rassegnata" e ho accettato il fatto che lei non riusciva a staccare la spina al momento giusto. E' stata dura certe volte, davvero dura, non entro nei particolari, ce ne sarebbero troppi da raccontare e anch'io certe volte mi sono sentita una madre "inefficente".
A 3 anni e non prima abbiamo tentato il metodo estevill che, senza grandi traumi per nessuno di noi, ha funzionato ma solo per un mesetto poi lei è tornata ad imporsi e a fare crisi di pianto e siamo tornati sui nostri passi. Abbiamo risolto il probelma (sembra e spero in modo definitivo) solo 4 mesetti fa a quattro anni suonati perchè abbiamo potuto finalmente metterci con lei con serenità a spiegarle che "adesso sei grande, devi imparare a rimanere da sola nel tuo lettino finchè non ti addormenti, papà e mamma sono nella camera di fianco (da qualche tempo riusciamo pure a scendere in salotto), non c'è niente di cui avere paura, ecc..ecc.. Unica eccezione rimane il sabato sera (e qualche altra rara volta o se ha male) in cui le è permesso venire a passare la notte nel lettone. Lei conta i giorni che passano e non vede l'ora...e vuoi sapere la verità? Anche noi!!! Non che ci manchi quel tempo in cui nel suo lettino ci addormentavamo prima noi di lei...è solo che adesso che è passato è solo un ricordo e neanche così terribile.
Ad aprile è arrivato un fratellino e mi sa che siamo già sulla stessa strada ma non penso che cambieremo qualcosa..ci adatteremo alle sue esigenze man mano che si presenteranno, senza auto-criticarci troppo perchè sappiamo che il nostro agire è dettato prima di tutto dal bene che vogliamo ai nostri figli pur sapendo che non siamo genitori perfetti.
"scuterina" giugno 2008
"memeo" aprile 2012
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
non ho tempo di leggere tutto, ma ti dico quello che abbiamo fatto noi:
abbiamo aggiunto un letto singolo al letto matrimoniale (credo si possa chiamare side bed) ma nel side c'e' finito il marito Wink
io e viola stiamo nel lettone e siamo tutti comodi! Smile
al momento viola sta in mezzo, ma pensiamo di prendere una sponda, cosi' che io e fabio potremmo stare vicini..
Padellina 001_wub 26 9 2011
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Cosleeping e sidebed SusannaM 5 1.238 10-10-2013, 09:53 21
Ultimo messaggio: pati
  Cosleeping e sveglia Helianthus 16 2.335 24-03-2012, 08:49 08
Ultimo messaggio: cancy

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)