COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Partorire in casa
#1
Nn sono ancora incinta, eh! Però mi sto documentando xkè mi piacerebbe vivere diversamente l'esperienza del parto, soprattutto vorrei ke ci fossero meno interferenze tra me e il nuovo nato. Ovviamente a tutti sembra una pazzia, ma io più cerco e più leggo e più trovo ke si può fare e più mi entusiasmo.
Cosa ne pensate voi?
[Immagine: SrlJp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Io conosco una ragazza che l'ha fatto....dice che è stata un'esperienza fantastica. Io non lo farei perchè sono una fifona Em0300, e ho paura che se qualcosa non si mette per il verso giusto succeda qualcosa!!!
Tra l'altro sono dell'idea che per il mio parto sarebbe andata proprio così: Mi sono ricoverata a 41 settimane +3 gg. per induzione al parto....Caterina non ne voleva sapere di uscire....Dopo 2 giorni di gel soltanto qualche doloretto alla 4° dose....poi più niente....
Il terzo giorno la mia ginecologa mi disse che non mi avrebbero fatto l'ossitocina (dopo 2 giorni di gel) perchè probabilmente sarebbe stato inutile. mi raccomandò di riposare il più possibile (lei aveva 3 gg di ferie e doveva partire con i suoi bimbi ma mi sarebbe "stata dietro" tramite i colleghi...dolcissima) ed il giorno dopo mi avrebbero portato in sala parto, dato l'ossitocina e se non fosse successo niente nemmeno così mi avrebbero fatto il cesareo.
Niente riposo invece, perchè verso metà mattina, inaspettatamente, partono le contrazioni...verso le una, dopo qualche ora di contrazioni mi visitano: mmmmh ti sei dilatata poco....sarai sì e no di 2 cm (ero di 1 già all'ottavo mese!!!) Em0300.
Mi rivisitano nel primo pomeriggio: seeeeeeee...avrai fatto si e no un'altro millimetro (millimetro????).....Dodgy
insomma....ogni visita (dolorosissima Em0900) confermava che nonostante le contrazioni divenute regolari (circa 1 minuto ogni 4 minuti circa) non mi dilatavo....mi viene la febbre (dovuta anche al gel, è uno degli effetti collaterali)....il medico, d'accordo con la mia ginecologa mi dice che aspettano un altro po'...ma se la situazione rimane quella mi fanno il taglio.
Fortuna che non avevo mangiato perchè avevo i dolori....smetto anche di bere...non si sa mai....piango Em0900...spero che Caterina spinga con la sua testina sul pavimento pelvico per farmi dilatare perchè io ci terrei tanto al parto naturale!!!
Niente da fare....si va in sala operatoria. Fortuna che la mia ginecologa ha insistito affichè me lo facessero non nella normale sala operatoria ma in quella insieme alle sale parto, dove c'è anche l'isola neonatale....almeno un minimo di calore mi sarebbe rimasto.
Si parte....colloquio con l'anestesista...sottoscrizione del consenso informato, anestesia spinale.
Inizia l'operazione (perchè di questo si tratta...da un parto diventa un'operazione), l'anestesista mi fa la telecronaca (ho un telo davanti e non vedo niente, meglio così): mmmmmmh, acque verdi...e io: che vuol dire?? i medici (bravissimi e dolcissimi) niente stai tranquilla, cominciava ad essere un po' in sofferenza ma a 41+5 è normale non ti preoccupare....anestesista: uno...due giri di cordone al colloEm0200....eccola.....19 agosto 2009 ore 17,02 è nata Caterina. La portano nell'isola neonatale (io la volevo in braccio subito!!! se avessi partorito naturalmente salvo casi particolari me l'avrebbero data credo).....io: perchè non piange??? ehi perchè non piange??? (io credevo che dovesse piangere subito...invece i bimbi nati col cesareo nemmeno si accorgono di essere nati...in un secondo da dentro sono fuori e rimangono intorpiditi per un po'...infatti l'apgar al 1° minuto dei nati col cesareo è sempre più basso dei nati naturalmente)...l'infermiere (carinissimo e dolcissimo): stai tranquilla, non ti preoccupare...va tutto bene....io però credevo che me lo dicessero solo per farmi stare tranquilla: perchè non piange??? perchè non piange????Em0900...dopo circa 5 minuti (o di meno??) piange....sollievo....me la portano...me la fanno baciare...ma non me la danno perchè mi devono ricucire...Dodgy
Scusate la lungaggine del mio post...ma ho sofferto tanto per non aver partorito naturalmente...non è che l'ho vissuto come un fallimento....ma come una grossa mancanza sì....fortuna che mi ero ben informata sull'allattamento...perchè magari poteva essere compromesso....non è stato così per foruna. Molte donne che hanno subito un cesareo si "rifanno" con l'allattamento.
Ecco....io credo che nel mio caso sia stato bene essere in ospedale. Probabilmente Caterina essendo "legata" non ce la faceva a premere con la testa sul pavimento pelvico e provocare la dilatazione...altre volte invece succede che la dilatazione c'è...e il problema dei giri di cordone al collo si presenta dopo...e magari occorre un cesareo ugualmente.
Scusami Cirneca...non era mia intenzione demoralizzarti....è che la cosa mi ha fatto soffrire e fare "outing"mi è servito molto e continua a servirmi.
Comunque, tornando al tuo desiderio.
Questa ragazza che conosco è stata anche incosciente....non ha nemmeno avvisato l'ostetrica del travaglio e ha fatto tutto da sola...e in quel caso qualunque complicazione non sarebbe emersa se non troppo tardi....
Se invece fai come da protocollo e ti fai assistere da una brava ostetrica credo non ci siano problemi...
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Io conosco una marea di donne che hanno partorito in casa: mia madre, mia zia, mia suocera, mia nonna ecc ecc eccEm0100
[Immagine: NCrqp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Anche a me sarebbe piaciuto ma anche io temo le complicazioni,Flavio però c'è quasi riuscito da solo a nascere a casa,per poco non usciva in macchina!In sala parto non sono mai arivata,è nato in pronto soccorso sotto gli occhi atterriti degli infermieri di tuno.Meno male che c'era mio marito che mi ha spogliato e ha chiesto ai presenti di prendere il bambino prima che finisse con la testa sul pavimento!Loro volevano a tutti i cisti mettermi in carrozzina e portarmi su ma io lo dicevo che la testa era già fuori,al quarto figlio penso di sapere come sia la situazione.Comunque una mia amica l'ha fatto a casa ed è stata entusiasta!

[Immagine: u6a830wp07sx6idz.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
(15-06-2010, 05:59 17)LottaCate Ha scritto:  Io conosco una ragazza che l'ha fatto....dice che è stata un'esperienza fantastica. Io non lo farei perchè sono una fifona Em0300, e ho paura che se qualcosa non si mette per il verso giusto succeda qualcosa!!!
Tra l'altro sono dell'idea che per il mio parto sarebbe andata proprio così: Mi sono ricoverata a 41 settimane +3 gg. per induzione al parto....Caterina non ne voleva sapere di uscire....Dopo 2 giorni di gel soltanto qualche doloretto alla 4° dose....poi più niente....
Il terzo giorno la mia ginecologa mi disse che non mi avrebbero fatto l'ossitocina (dopo 2 giorni di gel) perchè probabilmente sarebbe stato inutile. mi raccomandò di riposare il più possibile (lei aveva 3 gg di ferie e doveva partire con i suoi bimbi ma mi sarebbe "stata dietro" tramite i colleghi...dolcissima) ed il giorno dopo mi avrebbero portato in sala parto, dato l'ossitocina e se non fosse successo niente nemmeno così mi avrebbero fatto il cesareo.
Niente riposo invece, perchè verso metà mattina, inaspettatamente, partono le contrazioni...verso le una, dopo qualche ora di contrazioni mi visitano: mmmmh ti sei dilatata poco....sarai sì e no di 2 cm (ero di 1 già all'ottavo mese!!!) Em0300.
Mi rivisitano nel primo pomeriggio: seeeeeeee...avrai fatto si e no un'altro millimetro (millimetro????).....Dodgy
insomma....ogni visita (dolorosissima Em0900) confermava che nonostante le contrazioni divenute regolari (circa 1 minuto ogni 4 minuti circa) non mi dilatavo....mi viene la febbre (dovuta anche al gel, è uno degli effetti collaterali)....il medico, d'accordo con la mia ginecologa mi dice che aspettano un altro po'...ma se la situazione rimane quella mi fanno il taglio.
Fortuna che non avevo mangiato perchè avevo i dolori....smetto anche di bere...non si sa mai....piango Em0900...spero che Caterina spinga con la sua testina sul pavimento pelvico per farmi dilatare perchè io ci terrei tanto al parto naturale!!!
Niente da fare....si va in sala operatoria. Fortuna che la mia ginecologa ha insistito affichè me lo facessero non nella normale sala operatoria ma in quella insieme alle sale parto, dove c'è anche l'isola neonatale....almeno un minimo di calore mi sarebbe rimasto.
Si parte....colloquio con l'anestesista...sottoscrizione del consenso informato, anestesia spinale.
Inizia l'operazione (perchè di questo si tratta...da un parto diventa un'operazione), l'anestesista mi fa la telecronaca (ho un telo davanti e non vedo niente, meglio così): mmmmmmh, acque verdi...e io: che vuol dire?? i medici (bravissimi e dolcissimi) niente stai tranquilla, cominciava ad essere un po' in sofferenza ma a 41+5 è normale non ti preoccupare....anestesista: uno...due giri di cordone al colloEm0200....eccola.....19 agosto 2009 ore 17,02 è nata Caterina. La portano nell'isola neonatale (io la volevo in braccio subito!!! se avessi partorito naturalmente salvo casi particolari me l'avrebbero data credo).....io: perchè non piange??? ehi perchè non piange??? (io credevo che dovesse piangere subito...invece i bimbi nati col cesareo nemmeno si accorgono di essere nati...in un secondo da dentro sono fuori e rimangono intorpiditi per un po'...infatti l'apgar al 1° minuto dei nati col cesareo è sempre più basso dei nati naturalmente)...l'infermiere (carinissimo e dolcissimo): stai tranquilla, non ti preoccupare...va tutto bene....io però credevo che me lo dicessero solo per farmi stare tranquilla: perchè non piange??? perchè non piange????Em0900...dopo circa 5 minuti (o di meno??) piange....sollievo....me la portano...me la fanno baciare...ma non me la danno perchè mi devono ricucire...Dodgy
Scusate la lungaggine del mio post...ma ho sofferto tanto per non aver partorito naturalmente...non è che l'ho vissuto come un fallimento....ma come una grossa mancanza sì....fortuna che mi ero ben informata sull'allattamento...perchè magari poteva essere compromesso....non è stato così per foruna. Molte donne che hanno subito un cesareo si "rifanno" con l'allattamento.
Ecco....io credo che nel mio caso sia stato bene essere in ospedale. Probabilmente Caterina essendo "legata" non ce la faceva a premere con la testa sul pavimento pelvico e provocare la dilatazione...altre volte invece succede che la dilatazione c'è...e il problema dei giri di cordone al collo si presenta dopo...e magari occorre un cesareo ugualmente.
Scusami Cirneca...non era mia intenzione demoralizzarti....è che la cosa mi ha fatto soffrire e fare "outing"mi è servito molto e continua a servirmi.
Comunque, tornando al tuo desiderio.
Questa ragazza che conosco è stata anche incosciente....non ha nemmeno avvisato l'ostetrica del travaglio e ha fatto tutto da sola...e in quel caso qualunque complicazione non sarebbe emersa se non troppo tardi....
Se invece fai come da protocollo e ti fai assistere da una brava ostetrica credo non ci siano problemi...

mi sembra di rivivere il mio parto...anche io col cesareo perchè quella birichina non si è voluta girare....ho piantotanto per non aver potuto farlo naturlmente......
comunque ti posso dire che mia suocera ne ha fatti 7 incasa.....e l'ultimo cioè mio marito, da sola con lafiglia più grande perchè l'ostetrica era bloccata da 1 metro di neveEm0600
Comunque a parte gli scherzi se sei ntranquilla e ti affidi ad un ostetrica ben preparata non vedo cosa c'è di male.
Su sky c'era una trasmissione inglese che si chiamava bimbi fatti in casa...potresti guardare qualche puntata per renderti conto.
Magari ci fosse in italia un servizio come quello!
[Immagine: PAb6.jpg][Immagine: PAb6p1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Io non conosco direttamente persone che lo hanno fatto, ma un'ostetrica che li segue sì.
In effetti è un'esperienza che attira anche me, ma nel caso ci penserei bene.
In ogni caso con Fabio non avrei potuto farlo perchè è nato prematuro...
[Immagine: an1cE_UVTc01115Nzc3NjV6ZHwwMDAwNTU0ZGF8RmFiaW8gaGE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
che bello!!! io sono nata in casa 30 anni fa, per libera e soprattutto cosciente scelta di mia madre. all'epoca chi le faceva il commento più gentile le diceva che era pazza! invece i pazzi sono quelli che hanno reso un evento così naturale come il parto una "malattia", super medicalizzato. io Polpettino volevo farlo nascere in acqua, poi non è stato possibile perchè aveva due giri di cordone ( così pare....ma la cosa puzza), però per fortuna sono riuscita a farlo nascere con bel parto naturale. Smile se avessi avuto un marito meno cagone e più partecipe lo avrei di sicuro fatto nascere in casa
[Immagine: as1cF58003D0015MDAwOGQ0fDEyOWp8SWwgbWlvI...NvIGhh.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Anke io parto indotto alla 41+5, qndi conosco la trafila. All'epoca nn ne sapevo un bel niente, anzi mi sembrava l'ospedale più bello del pianeta, poi tornata a casa, con un pò di tempo mi sono documentata e ho 'scoperto' cosa mi hanno realmente fatto. Nn mi è piaciuto capire dopo ke sono stata un burattino nelle mani delle ostetrike. Io ricovero, propess al mattino, rottura delle acque nel primo pomeriggio e sofferenza nella sala parto, dove ho 'dormito' da sola x calmarmi dalle false contrazioni..con monitoraggio e viavai delle ostetrike. Ke notte! Poi al mattino ossitocina a gogo, l'ostetrica di turno ke all'epoca vidi come un angelo salvatore, voleva accelerare la cosa e ogni volta ke passava dalla mia stanza alzava il livello di ossitocina. Risultato: dolori allucinanti, contrazioni ravvicinate senza possibilità di riprendere fiato. Bloccata a letto con la flebo, solo ghiaccio tritato da bere, nessuna dilatazione fino alla fine, qndo ho deciso ke mi avevano rotto a dirmi di nn spingere e ho iniziato a spingere(6cm), xkè cmq sentivo premere e mi veniva naturale. Qndi mi sono beccata la manovra di kristeller fatta dalla dottoressa arrampicata su di me e tenuta salda da mio marito! Quasi comico direi.. Nn bastasse, episiotomia e tenuta in osservazione fino allo sfinimento dopo, xkè avevano un gran da fare quel giorno un parto gemellare eccezionale.. Ho deciso ke dovevo alzarmi e dire ke era tt ok e nascondere ke mi girava la testa x tornare alla mia stanza dopo quasi 24 ore di sala parto. E la mia bimba? Tenuta pochi minuti sulla pancia e poi me l'hanno riportata dopo 6 ore e mezza, finito l'orario di visita. Nessun altro genere di assistenza successiva e da lì problemi con l'attaccamento al seno.
Come minimo se torno lì a partorire stavolta mi sentono, sarò la più cacacavoli ke si sia mai vista. E pensare ke all'epoca della visita dei 40 giorni gli ho pure portato i dolcetti..
[Immagine: SrlJp1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
manovra di kristeller ... di cosa si tratta?
Io mi ritengo fortunata anche ora dopo 10 mesi, mi hanno trattato con molta umanità e devo anche a loro il fatto che Fabio sia riuscita ad allattarlo al seno... Dopo 10 giorni di ospedale ormai tutte mi consideravano una di casa... chissà se hanno sentito la mia mancanza!
[Immagine: an1cE_UVTc01115Nzc3NjV6ZHwwMDAwNTU0ZGF8RmFiaW8gaGE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
Sì Cirneca, capisco da quello che racconti che ovviamente il prossimo parto lo vorresti fare in casa!!! Anche perchè se uno segue il protocollo e si fa assistere da un'ostertrica problemi non ce ne sono...alla minima complicazione, che lei sa riconoscere, si parte per l'ospedale....effettivamente negli ospedali è tutto troppo medicalizzato. nell'ospedale dove ho partorito io però non ho avuto questa sensazione....certo non era come partorire in casa ma vedevo che le donne venivano lasciate gestire il proprio travaglio fino alla dilatazione completa o quasi...Io credo anche che all'ospedale, se uno parte per tempo, possa chiedere alle ostetriche di lasciar andare le cose nel modo più naturale possibile.
Chiara ma di quanto è nato prematuro Fabio??? e perchè??? nel senso...è lui che si era stufato di stare nella pancia o ci sono stati dei fattori esterni??? Scusa l'invadnza e rispondi se vuoi....è che ogni storia di mamma/bambino e parto mi affascina!
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)