COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Scusate l'ignoranza....grazie a chi risponde...
#1
Non riesco proprio a capire una cosa...e sicuramente e' dovuto alla scarsa informazione...Ma si parla dell'OMS che consiglia l'introduzione di nuovi alimenti a partire dai 6 mesi..con tanto di elogio al latte materno e alle sue proprieta'...Beate le mamme che ce l'hanno!!!Con mio figlio e' stata una lotta..che alla fine ho vinto..allattamento esclusivo al seno...con un piccolo dazio...bottiglina di latte artificiale la sera..Vabbe'..non e' questo il punto!!Mi chiedo e non trovo risposta(ribadisco per ignoranza) le organizzazioni come l'OMS per le mamme che allattano artificialmente o con allattamento misto..quando consigliano lo svezzamento??Sempre a 6 mesi???..perche' ho letto da qualche parte che l'OMS consiglia l'introduzione di nuovi alimenti verso i 6 mesi bla bla bla..e ad un successivo capoverso si parlava di integrazione non prima dei 4-6 mesi... :S Sono perplessa....mi chiarite questa lacuna??Grazie in anticipo
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Faccio una piccola precisazione sull'allattamento..non sono beate le mamme che hanno il latte, tutte le mamme hanno il latte.
L'andamento dell'allattamento dipende poi da diversi fattoi emotivi e sociali che circondano la mamma, ma in assenza di patologie ogni mamma può allattare.Perdonami per questa postilla ma ci tengo molto...

Per lo svezzamento, in linea di mssima è consigliato non introdurre alimenti nella dieta dei neonati prima dei 6 mesi SEMPRE, indipendentemente dal tipo di letta che assumono..
Questo perchè l'apparato digerente dei neonati è troppo acerbo per poter assumere altri alimenti..andando così incontro a diversi problemi, tra cui le allergie alimentari..

Detto in soldoni, è questo..
Sicuramente qualcuno qui sarà più preciso e competente di me!
Baci
c
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
(16-11-2010, 05:49 17)LatteMiele Ha scritto:  Faccio una piccola precisazione sull'allattamento..non sono beate le mamme che hanno il latte, tutte le mamme hanno il latte.
L'andamento dell'allattamento dipende poi da diversi fattoi emotivi e sociali che circondano la mamma, ma in assenza di patologie ogni mamma può allattare.Perdonami per questa postilla ma ci tengo molto...

Per lo svezzamento, in linea di mssima è consigliato non introdurre alimenti nella dieta dei neonati prima dei 6 mesi SEMPRE, indipendentemente dal tipo di letta che assumono..
Questo perchè l'apparato digerente dei neonati è troppo acerbo per poter assumere altri alimenti..andando così incontro a diversi problemi, tra cui le allergie alimentari..

Detto in soldoni, è questo..
Sicuramente qualcuno qui sarà più preciso e competente di me!
Baci

Parli con chi prima di partorire..ha letto Tutte le mamme hanno il latte di Paola Negri...faccio parte di un gruppo di 1000 mamme..e ti assicuro che non e' sempre cosi'...Grazie cmq per la tua spiegazione..Heart
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
(16-11-2010, 05:57 17)stellina Ha scritto:  
(16-11-2010, 05:49 17)LatteMiele Ha scritto:  Faccio una piccola precisazione sull'allattamento..non sono beate le mamme che hanno il latte, tutte le mamme hanno il latte.
L'andamento dell'allattamento dipende poi da diversi fattoi emotivi e sociali che circondano la mamma, ma in assenza di patologie ogni mamma può allattare.Perdonami per questa postilla ma ci tengo molto...

Per lo svezzamento, in linea di mssima è consigliato non introdurre alimenti nella dieta dei neonati prima dei 6 mesi SEMPRE, indipendentemente dal tipo di letta che assumono..
Questo perchè l'apparato digerente dei neonati è troppo acerbo per poter assumere altri alimenti..andando così incontro a diversi problemi, tra cui le allergie alimentari..

Detto in soldoni, è questo..
Sicuramente qualcuno qui sarà più preciso e competente di me!
Baci

Parli con chi prima di partorire..ha letto Tutte le mamme hanno il latte di Paola Negri...faccio parte di un gruppo di 1000 mamme..e ti assicuro che non e' sempre cosi'...Grazie cmq per la tua spiegazione..Heart
Magari, se ti va di condividere la tua esperienza, potresti essere d'aiuto ad altre mamme e anche a me...
c
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
sì le raccomandazioni OMS sono quelle che ha detto Lattemiele anche se la maggior parte dei pediatri vorrei capire perché non le caldeggia e purtroppo continuano quasi tutti a proporre uno svezzamento anticipato, così come con tanta facilità al primo intoppo propongono il latte artificiale come panacea per ogni male (il latte materno PUO' non essere sufficiente ma affrontare il problema con un'aggiunta e senza fare altro - fare attaccare di più il bambino, dare aggiunte con sistemi alternativi tipo il DAS - è una finta soluzione e un modo per far calare ulteriormente la produzione).
E' normale che l'Oms parli nello specifico di allattamento al seno e non di allattamento artificiale perché parla di quella che è o dovrebbe essere la norma... come dice un medico che stimo molto il LA dovrebbe essere considerato alla stregua di una protesi e dunque utilizzato soltanto quando non è possibile camminare con gli arti che possediamo naturalmente.
Nel documento con i consigli OMS sull'alimentazione del lattanti e dei bambini fino a tre anni mi pare (correggetemi se sbaglio, non ho tempo di consultare il documento) che si faccia il discorso dei 4-6 mesi solo parlando delle nuove curve di crescita introdotte in sostituzione delle vecchie (mi pare del 1976) che consideravano come norma gli allattati artificialmente (le nuove curve di crescita si basano infatti su bimbi allattati esclusivamente o prevalentemente al seno per ALMENO 4 mesi, con allattamento continuato fino almeno a 12 e alimentazione complementare a partire dai 4-6 mesi). Tutte le altre volte all'interno del documento mi pare si parli soltanto di allattamento esclusivo di sei mesi.
Detto questo anche io stellina vorrei ascoltare la tua storia, bacio
Alessia + Emma (01.11.06) + Tobia (01.05.10)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
le altre già ti hanno risposto in maniera molto esaustiva ma anche io ci tengo a precisare una cosa: tutte le mamme hanno il latte!!!! il LA spesso è una scorciatoia vivamente caldeggiata da pediatri, ostetriche ecc. ma anche io penso che sia da utilizzare alla stregua di una protesi, non è da demonizzare ma l'uso che se ne fa è al 90 % evitabile. cmq l'OMS dice che il latte materno (o il LA in sostituzione) dovrebbe essere l'alimento esclusivo peri primi 6 mesi. dunque non è vero che se dai LA devi introdurre prima i cibi come di solito suggeriscono alcuni pediatri
[Immagine: as1cF58003D0015MDAwOGQ0fDEyOWp8SWwgbWlvI...NvIGhh.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Vi accontento subito...con il cesareo non ho avuto subito la montata lattea..mio figlio di conseguenza (che e' sempre stato un gran mangione ) rifiutava la tetta perche' non lo soddisfaceva...Ho lottato prima con un ingorgo recandomi in ospedale dove mi hanno fatto un'iniezione di ossitocina...ma niente il latte non scendeva...poi mi hanno tirato il seno tipo come si fa con le mucche...e via di impacchi bollenti..alla fine l'ingorgo e' andato via..ma mio figlio ancora non ne voleva sapere...quindi sono passata al tiralatte..ma quello che tiravo non era mai abbastanza rispetto a cio' che mangiava lui..Ad un certo punto stavo lasciando la corda...il latte artificiale prendeva sempre piu' posto al latte materno...infine ho conosciuto una pediatra del consultorio ..e piano piano sono riuscita ad allattarlo al seno..Che battaglia ne andavo fiera !!! Unica pecca..la poppata serale.....quando il latte scarseggia(e non ditemi di no..perche' l'ho sperimentato sulla mia pelle,la mattina avevo le tette che mi scoppiavano,la sera vuoi per la stanchezza o per lo stress il latte diminuiva)...quindi ho adottato la bottiglina di latte artificiale come ultima poppata...mi dormiva anche 10 ore..e con questo non mi sono mai sentita una cattiva madre..anzi rispetto tutti i tipi di allattamento..
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
(17-11-2010, 12:02 12)stellina Ha scritto:  e con questo non mi sono mai sentita una cattiva madre..anzi rispetto tutti i tipi di allattamento..

Penso di parlare a nome di tutte se dico che nessuno qui reputa una cattiva madre chi allatta artificialmente e un'ottima madre chi allatta al seno.
Mi dispiace se ti sei sentita attaccata da me sulla questione allattamento, credimi, non è così...
Io rispetto ogni madre perchè sono convinta che le scelte che fa sono sempre in buona fede e per il bene dei propri figli, su questo non ho nessun dubbio.

La precisazione che mi sono sentita in dovere di fare è perchè molto spesso mi trovo a sbattere con persone che mi dicono "Beata te che hai il latte" quando so benissimo cosa significa stringere i denti ed andare avanti pur di allattare la propria bambina. Quindi la questione allattamento per me è molto importante.
Ti racconto brevemente la mia esperienza.
Anche io ho subito un cesareo, assoltamente demonizzato da me durante la gravidanza e ancor di più ora..
Desideravo un parto naturale ma non l'ho avuto..
Ho attaccato Rachele dopo 10 ore dalla nascita, non abbiamo avuto il nostro imprinting ma ciò che, razionalmente, desideravo in assoluto era allattare mia figlia.
In H le hanno dato biberon di aggiunte ma io non ho battuto ciglio..solo tornando a casa mi sono resa conto quanto difficile fosse allattare all'inizio...
Ragadi da piangere dal dolore, poppate interminabili di 1h e mezza, poco latte la sera (hai perfettamente ragione quando lo dici, è così!) tanto che rachele rimaneva attaccata al seno 2 ore, pianti da far crollare casa appena la staccavo..di rachele e miei.
E tutti che mi dicevano, non hai latte..la bambina non si sazia..non vedi che piange per la fame?
Ho pregato diverse volte mio marito di andare a comprare il LA..che non ce la facevo più..che ero stanca e Rachele troppo affamata.
Tutto questo aggiunto ai postumi del cesareo durati un mese, ai sensi di colpa, alla sensazione di non riconoscere rachele come mia.
Ora ci godiamo finalmente in nostro allattamento...solo ora sto iniziando a godere della magia di questo rapposto.

Quindi io ti capisco perfettamente quando dici che hai combattuto per dare a tuo figlio il tuo latte..però, per la mia esperienza ribadisco e lo dirò finchè campo, che tutte le mamme possono allattare!!!!
Sicuramente non sei stata fortunata nel trovare gente che magari non è stata in grado di sostenerti fin da subito...e per questo me ne dispiaccio.
Ogni puerpera dovrebbe avere qualcuno che la guidi nel difficile inizio dell'allattamento..

Detto questo non voglio accusare nessuno di nulla...ognuno sceglie in libertà cosa è giusto per se e per i figli..e sono convinta (o almeno spero) cho lo fà con tutto l'amore di mamma.
c
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
Concordo con Lattemiele.....e comunque stellina sei stata davvero brava, in tante al tuo posto avrebbero rinunciato.....e questo, secondo me, a dimostrazione che nonostangte le difficoltà se una vuole, ma soprattutto se viene aiutata invece che ostacolata, allattare si può!
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
(17-11-2010, 12:02 12)stellina Ha scritto:  Vi accontento subito...con il cesareo non ho avuto subito la montata lattea..mio figlio di conseguenza (che e' sempre stato un gran mangione ) rifiutava la tetta perche' non lo soddisfaceva...Ho lottato prima con un ingorgo recandomi in ospedale dove mi hanno fatto un'iniezione di ossitocina...ma niente il latte non scendeva...poi mi hanno tirato il seno tipo come si fa con le mucche...e via di impacchi bollenti..alla fine l'ingorgo e' andato via..ma mio figlio ancora non ne voleva sapere...quindi sono passata al tiralatte..ma quello che tiravo non era mai abbastanza rispetto a cio' che mangiava lui..Ad un certo punto stavo lasciando la corda...il latte artificiale prendeva sempre piu' posto al latte materno...infine ho conosciuto una pediatra del consultorio ..e piano piano sono riuscita ad allattarlo al seno..Che battaglia ne andavo fiera !!! Unica pecca..la poppata serale.....quando il latte scarseggia(e non ditemi di no..perche' l'ho sperimentato sulla mia pelle,la mattina avevo le tette che mi scoppiavano,la sera vuoi per la stanchezza o per lo stress il latte diminuiva)...quindi ho adottato la bottiglina di latte artificiale come ultima poppata...mi dormiva anche 10 ore..e con questo non mi sono mai sentita una cattiva madre..anzi rispetto tutti i tipi di allattamento..

grazie della tua storia stellina... io ammiro molto chi riesce a portare avanti allattamenti misti perché è troppo più semplice allattare esclusivamente al seno o passare ad un allattamento totalmente artificiale se si hanno dei problemi con quello al seno e tu/voi certo non vi siete fatti mancare niente :-(((
La tua storia dimostra come un buon avvio di allattamento sia basilare per un felice proseguo e gli ospedali, le ostetriche, i pediatri, non curano a sufficienza questo aspetto (favorire l'immediato contatto pelle e pelle anche dopo cesareo, aiutare ad allattare anche le mamme costrette a letto, aiutarle a superare i probabili primi ingorghi - è capitato anche a me con il secondo figlio e durante la sua seconda notte che non aveva granchè voglia di attaccarsi e le mie tette esplodevano dovetti farmi spremitura manuale in bagno). Quello che posso però consigliarti per una prossima maternità e un prossimo allattamento è di rivolgerti ad una consulente della LLL piuttosto che ad un pediatra (vi ricordo che un pediatra, ma neppure un'ostetrica, nel suo normale corso di studi non fa alcun esame riguardante la fisiologia dell'allattamento).
Un bacio
Alessia + Emma (01.11.06) + Tobia (01.05.10)
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  GRAZIE, GRAZIE e ancora GRAZIE!! lialeali 2 746 16-11-2012, 12:54 00
Ultimo messaggio: ax76
  scrivo e nessuno risponde paolamassa 3 675 05-09-2010, 06:47 18
Ultimo messaggio: arkadian

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)