COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

si autoregola o fa i capricci??
#1
Rieccomi dopo una delle mie lunghissime latitanze (lavoro, inserimento all'asilo, stendino fisso in salotto etc etc, ma voi ce la fate a star dietro a tutto????!!). A parte questa parentesi. Vi racconto il caso di Dario (12 mesi) che fino a un mese fa circa era ciò che si definisce "una buona forchetta" ma di quelle veramente buone. Mangiava di tutto e anche parecchio. Da un mese fa le storie. Nessun cambiamento particolare nella sua vita. L'inserimento all'asilo l'abbiamo cominciato la settimana scorsa e i suoi rifiuti sono inziati a Natale. Diciamo che ho l'impressione che mangi solo quello ceh vuole lui (pane, riso, pasta, frutta, biscotti, yogurt e l'adorato bieberon). Ho provato a condire meno e di più, lasciare in pezzi e tritare. Niente. E' come se fosse prevenuto: appena vede il piatto comincia ad agitare le manine davanti alla faccia (significa "NO"). Che sia puré o andatra all'arancia non ne vuole sapere. A volte, mentre è occupato con qualcosa, in genere il suo bibe di acqua, gli infilo un boccone in bocca e butta giù poi se continuo va avanti, ma il boccone dato a tradimento non è che mi piaccia molto; a volte sputazza tutto. NOn insisto quasi mai; ma credo che non sia mancanza di fame (se al posto del piatto gli presento un biberon di latte se lo scola tutto); ma davvero non riesco a capire che ha. L'unico spiraglio sembra lasciarlo mangiare da solo. Lì tocca, butta in terra, si schifa ma poi qualcosa in bocca ci va. Da novembre a oggi non ha messo su un grammo. La pediatra super-zen dice che sono momenti e che non c'è da preoccuparsi. IO non mi preoccupo ma dico, non è che comincia a fare il furbino e a dirsi "tanto se non mangio questo arriva il beberon"...Mica che mi troverò quando sarà più grandicello al ristorante a dovergli ordinare pasta scondita???!! orrore....
poi ora inzia l'asilo...mah...bah...chissà come andrà...
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
chiarchiara i bocconi a tradimento proprio no!!! ti prego lascialo vivere Em3600
e poi io darei ascolto alla pediatra zen che sai qui quanti, alle prese con percentili, stupide, tabelle ecc propinati dai pediatri, ti invidiano! Em0100
ovvero: stai manza!
[Immagine: as1cF58003D0015MDAwOGQ0fDEyOWp8SWwgbWlvI...NvIGhh.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Intanto Chiara ribenvenuta
Non so che dirti perche per me con Giulia e un comportamento normale
Acqua o latte e poi prova
Se non le piace le propongo alcune varianti e poi basta (non posso mettere 300 cibi diversi)
alla peggio latte o yogurt
Giusto come dice Rossana e poi non ci vedo niente di male se alla fine dice va be il latte no?
mangiare mangia
Io sono dell idea che se tuo figlio ha sempre mangiato di tutto o e una fase o proprio sta scegliendo le cose che gli piacciono
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
tipico atteggiamento del bambino attorno all'anno, gonzalez e il suo libro "Il mio bambino non mi mangia" sono illuminanti in tal senso... all'età del tuo mia figlia emma faceva uguale con la differenza che invece del biberon aveva la tetta, anche io la inserii al nido ad un anno e lo sciopero del cibo solido non si legò a questo perché iniziò prima che l'inserimento partisse
Alessia + Emma (01.11.06) + Tobia (01.05.10)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Concordo in pieno con quanto ti dicono le altre ed in particolare Aleberto. A quest'età è normale che rallentino nel mangiare....e secondo me non è corretto il tuo ragionamento per cui "fame ce l'ha perchè se gli do il bibe lo prende". Gonzales spiega che se ad un bimbo che non ha fame proponi il budino al cioccolato....l'angolino per quello lo trova. Sicuramente D. è ghiotto di latte, e anche se non ha molta fame quello gli va sempre!
Vedrai che è una fase....segui i consigli della pediatra zen.....e poi con il nido magari si sblocca!!
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
(11-01-2011, 02:51 14)chiarchiara Ha scritto:  Rieccomi dopo una delle mie lunghissime latitanze (lavoro, inserimento all'asilo, stendino fisso in salotto etc etc, ma voi ce la fate a star dietro a tutto????!!). A parte questa parentesi. Vi racconto il caso di Dario (12 mesi) che fino a un mese fa circa era ciò che si definisce "una buona forchetta" ma di quelle veramente buone. Mangiava di tutto e anche parecchio. Da un mese fa le storie....
Mica che mi troverò quando sarà più grandicello al ristorante a dovergli ordinare pasta scondita???!! orrore....
poi ora inzia l'asilo...mah...bah...chissà come andrà...

Questo discorso mi ricorda un po' la storia di mamma Filomena e della figlia Giuseppina alla quale erano spuntati 4 denti in rapida sequenza e poi più nulla per mesi. La povera Filmena già stava prendendo le misure per far fare la dentiera alla povera Giuseppina.
Poi c'è la storia di Papà Arnolfo che era così orgoglioso che il piccolo Carletto avesse cominciato a provare camminare già a 8 mesi, ma una volta raggiunti i 10 e non avendo più fatto progressi sostanziali rinunciò, continuando a gattonare e a farsi prender in braccio se c'era un ostacolo troppo impervio. Anche qui si stavano esaminando i cataloghi per comprare grucce e stampelle varie, per non parlare dei girelli spaziali. Insomma tutto purché imparasse a camminare con la paura che gattonasse per sempre.

Chiaramente anche in questi casi si parla di capricciDodgyDodgy
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Touché! Arkadian. E pensare che avevo cercato di scrivere un messaggio con i toni meno allarmanti e allarmati possibile. Niente...con te non passa niente. Ma che faccio me lo compro Piermarini? Da quando è nato D. non faccio altro che studiare studiare studiare, nemmeno quando andavo all'università passavo così tanto tempo sui libri, dio bonino!!
Insomma per rassicurare tutti noi in famiglia siamo molto zen e manzissimi però qualche dubbio ogni tanto viene eh!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
(11-01-2011, 05:37 17)arkadian Ha scritto:  
(11-01-2011, 02:51 14)chiarchiara Ha scritto:  Rieccomi dopo una delle mie lunghissime latitanze (lavoro, inserimento all'asilo, stendino fisso in salotto etc etc, ma voi ce la fate a star dietro a tutto????!!). A parte questa parentesi. Vi racconto il caso di Dario (12 mesi) che fino a un mese fa circa era ciò che si definisce "una buona forchetta" ma di quelle veramente buone. Mangiava di tutto e anche parecchio. Da un mese fa le storie....
Mica che mi troverò quando sarà più grandicello al ristorante a dovergli ordinare pasta scondita???!! orrore....
poi ora inzia l'asilo...mah...bah...chissà come andrà...

Questo discorso mi ricorda un po' la storia di mamma Filomena e della figlia Giuseppina alla quale erano spuntati 4 denti in rapida sequenza e poi più nulla per mesi. La povera Filmena già stava prendendo le misure per far fare la dentiera alla povera Giuseppina.
Poi c'è la storia di Papà Arnolfo che era così orgoglioso che il piccolo Carletto avesse cominciato a provare camminare già a 8 mesi, ma una volta raggiunti i 10 e non avendo più fatto progressi sostanziali rinunciò, continuando a gattonare e a farsi prender in braccio se c'era un ostacolo troppo impervio. Anche qui si stavano esaminando i cataloghi per comprare grucce e stampelle varie, per non parlare dei girelli spaziali. Insomma tutto purché imparasse a camminare con la paura che gattonasse per sempre.

Chiaramente anche in questi casi si parla di capricciDodgyDodgy

questa la prendo in prestito....
il mio cucciolo era partito in quarta ed ora "non mi mangia" più Em0900
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
grazie a Arkadian che mi ha diretto su questa discussione...il mio Filippo sta facendo come la bimba in questione...ma che sarà il periodo...ok sto manzissima!
[Immagine: Trk2p2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
Ciao Chiarchiara anche io poco tempo fa ero messa come te vedi il mio post(?)SOLO IL MIO é UN TESTONE? ora va un pò meglio.L'unica cosa che ho cambiato è che all'inizio gli metto 2/3 bocconcini sul vassoio del seggiolone così che riesca a prenderli da solo e portarli alla bocca spinto dalla curiosità(senza troppo considerarlo mentre io mi ingolfo con qualcosa);dopo di che lo aiuto un pochino imboccandolo,ma sempre permettendogli di mettere manine e cucchiano nel piatto cosi che qualche boccone riesca a gestrirlo da solo(e quando ciò succede lo elogio tanto) e facendo sempre un gran casino intorno a lui ,con gran gioia del papino precisino.Così va decisamente meglio,ma a volte se proprio non gli va rinuncio e vado con un pò di frutta,al massimo mangerà di più la volta dopo.Cresceranno,mangeranno e un bel giorno ci diranno:MAMMINA NON C'è Nè PIù DI RISOTTO?
[Immagine: yGBep2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)