COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

Sono stremata non credo riuscirò mai a fare acr
#1
Eccomi qui. Super informata sulla teoria fin dalla gravidanza. So tutto su allattamento, acr, portare in fascia. Sembrava tutto così innovativo, dolce, romantico. E invece ora sono passati sei mesi dalla nascita del mio piccolo e niente funziona. Niente! L'allattamento è stato un disastro tra ragadi, candida e mastite ma io caparbia non ho mollato. Per cosa? Jacopo poppa ancora come se avesse 15 gg di vita, non mi da tregua. Giorno ma soprattutto la notte. Non dormo da 6 mesi, lui fa solo un paio di micropisolini durante il giorno, la nottr si sveglia ogni ora (ho provato di tutto anche a dormire nel lettone ma soffre di rigurgito e allattare da sdraiata è un disastro)quando è sveglio non è certo un bambino tranquillo. Frigna tutto il giorno, sempre, non riesco a capire il perché. Tetta, solo tetta. Io mi inizio a sentire una pessima madre a cui inizia veramente a star antipatico suo figlio. Sono stremata, ho bisogno di dormire e di un'ora per me che non posso prendermi. Non prende biberon, non ne vuole sapere. Volevo iniziare acr ma come faccio? Per ora il cibo gli interessa ma non troppo, e io non ho tempo né pazienza. Ora come ora voglio solo saziarlo per farlo dormire e staccarlo un po dal seno'. L'ho detto? Si l'ho detto. Non avrei mai creduto. ...
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Ciao! Ti sono vicina, mio figlio autosvezzato ora ha 9 mesi, mangia di tutto e tanto a volte ma la tetta non si tocca, notte e giorno come un neonato! Peró è sereno, ho notato che diventa rognoso quando la mia stanchezza supera il limite...e lo supera perchè non dormire è una tortura!!! Se lavoro va meglio, le ferie sono state un disastro...quindi ho capito che ogni tanto bisogna che ci separiamo, non solo per lavorare ma anche per far riposare mamma
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Cara Pietrina, evidentemente il tuo essere stremata ha poco a che fare con l'acr...
Hai provato a consultare qualcuno della leche league?
Magari avere un dialogo con qualcuno di concreto, sul tuo caso specifico, ti aiuta di più che non le letture "per tutti".
Le mamme LLL che ho visto avevano davvero una marcia in più, anche rispetto a ostetriche supergettonate.
Insomma, le ho trovate davvero risolutive per una vasta gamma di problemi (non solo miei, soprattutto delle altre mamme presenti agli incontri pubblici).
Prova a farci un pensiero.
Per te, per tuo figlio, per la vostra relazione...
Un abbraccio.
____________________
pasticcino: 1/4/14
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Ciao,
il mio autosvezzante ha appena compiuto otto mesi. Capisco la stanchezza, il disagio, lo sconforto.. quello che mi sento di dirti è che al mio piccolo ha fatto molto bene andate da un'osteopata (sono nella zona di Torino, se nn sei lontana ti consiglio la mia, che pratica da vent'anni, ed è una certezza). Quello che posso dirti è che ho l'impressione che il tuo bimbo dorma troppo poco. E' a cascata: meno dorme, più è rognoso, più si innervosisce, meno dorme, ... e la mamma sclera! Ai bimbi non succede come per noi, che se dormiamo poco e ci stanchiamo poi crolliamo. Per loro è il contrario: meno dormono e più sono stanche più è difficile calmarsi e addormentarsi. quindi parte la frustrazione, i pianti, i calci, e quando li tieni in braccio allontanano la testa ed il corpo da te, quasi una lotta. beh, se fa così è stanco, stravolto, e nn sa come dormire.
io seguo il metodo di tracy Hogg e mi trovo molto bene (anche se richiede fatica e costanza), ma nn so se consigliartelo, deve piacerti e convincerti e iniziare con un bimbo di 6-7 mesi richiede molto impegno.
Per quanto riguarda l'allattamento anche io ti suggerirei di farti sostenere da una mamma della LL.

Mai avrei detto che la maternità avrebbe portato tanta solitudine. Capisco bene come ti senti a "combattere" per il benessere del tuo bimbo, anche se ti eri preparata, oggi ti senti incapace. :-(
Stai su! capita a quasi tutte!!
(quelle a cui non capita sono quelle che li "mollano" a nonne e tate) ;-)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Tracy Hogg no, per carità. Non mi sembra minimamente adatto alla situazione.
Credo che il consiglio della consulente sua il migliore. Io poi aggiungerei la fascia. Ok, non ti fa dormire, ma fa stare tranquillo il bambino con mooooolta meno fatica.

Coraggio Smile
BM 06-09
C (ex PA) 20-10-11
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Mi dispiace ma comprendo la stanchezza. Non hai una minima possibilità di farti aiutare un po' a tenere il bambino? Sarebbe possibile pensare ad una figura esterna, anche una baby sitter, che possa aiutarti qualche ora? Non necessariamente devi lasciare il bimbo, a volte basta qualcuno che ti alleggerisca un po'... Non mi sembra il seno o l'introduzione dei cibi il problema, ma un senso di soffocamento che può dare l'accudimento di un bambino a tempo pieno. Riesci a farti aiutare un po' nel quotidiano? Anche temporaneamente...
Cita messaggio
Piaciuto da: arkadian , alessimdon
#7
Anche il cuscino per allattamento può esserti molto comodo, se il bimbo ha problemi a succhiare mentre è steso puoi mettergli un cuscino o due sotto al cuscino, dal lato della testa. In questo modo puoi almeno stare su un divano, appoggiare un po' la testa (magari anche i piedi...) da qualche parte.
E poi: ti capisco perché anche mio figlio è un bimbo "ad alta richiesta". Considera però che questa estenuante e continua richiesta poi diminuisce. E una delle cose che più può contribuire a farla diminuire è proprio l'introduzione del cibo, non foss'altro perché si distrae con qualcosa che  lo interesserà e apprezzerà. Nel mio caso è stato così.
In bocca al lupo
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Ciao, anche io ti consiglio gli incontri de LLL. Sembra banale, ma il "Mal comune mezzo gaudio" funziona. Funziona appunto incontrare altre persone nella tua situazione.
Per sentirti meno sola.
Ho sentito la Kirkilionis, la "teorizzatrice" del portare in fascia dire ad una conferenza a giugno: "no mother is predisposed to take care of an infant for 24h a day".
Io pure ti suggerisco: fascia ed esci. vedi persone. riappropriati di un po' del tuo tempo. ci siamo passate, che piu' chi meno, piu' o meno tutte.
Alessandra + Daniele Giaime (7/10/2004) + Giorgia Diana (15/06/2010)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
Grazie... io devo dirle che le ho provate tutte. Porto si in fascia e menomale altrimenti la situazione forse sarebbe anche peggiore, ma non sempre ci vuole stare. Ho cambiato materasso, temperatura, letto, modo di cullare. Magari crolla anche subito, dopo mezz'ora è sveglio.  Sono aiutata dai nonni e se stremata glielo lascio ma non più di un'ora perché poi reclama il seno. Sono seguita da una consulente ibclc molto brava e dolce ma... ti dice quello che di teoria già so. Sono neonati , tienili vicino, asseconda, dormi con loro ... ma lui non dorme neanche nel lettone! E si, sono sicura che il suo Frignare sia stanchezza perché quando dorme al risveglio, anche se poco, è un altro bambino.  Vorrei aiutarlo e così aiutare anche me ma non ci riesco.  La pediatra mi continua a dire che con lo svezzamento le cose migliorano, ma non l'acr a questo punto,  la cui introduzione dei cibi è molto più limitata e graduale. Anche una mia amica mi ha consigliato Tracy Hogg ma per ora resisto...
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
Tracy Hogg secondo me ti porta diritta al manicomio senza passare per il via Big Grin

Sulla fascia, non so quale usi, ma magari ti puoi far consigliare da chi è più esperto per vedere quale supporto è più adatto a te.
BM 06-09
C (ex PA) 20-10-11
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)