COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

io sono molto favorevole all'AS ma non vorrei fare un allattamento prolungato
#1
magari mi ricrederò e in futuro la penserò diversamente, magari quando non lo farò più ne sentirò la mancanza, ma ora come ora comincio a sentire un po' il peso dell'allattamento
comincio un po' a risentire del fatto che non posso nemmeno programmare un'uscita con le mie amiche, ad esempio andare a teatro o a mangiare una pizza, perchè non prende il biberon e le poppate della sera le fa ancora piuttosto ravvicinate (di giorno invece mi lascia più tempo)
quindi l'AS mi spaventa un po'... mi spaventa quando leggo di molte di voi che allattano ancora a 2 anni e passa del bimbo/a... avete tutta la mia stima, penso che sia bellissimo che lo facciate, ma ho paura che mi sentirei piuttosto limitata nel dover rinunciare ancora per così tanto tempo ad alcune delle cose che prima caratterizzavano la mia vita
tuttavia abbiamo cominciato su questa strada (che ritengo la più valida) e so che non si può tornare indietro (agli schemini delle pappine, per intenderci) e nemmeno lo vorrei
Erika & Riccardo

[Immagine: 5aILp2.png]

[Immagine: lZrMp2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Se non vuoi fare allattamento prolungato, non lo fare...
Certo il latte gli serve, ma provando qualche tettarella sono sicuro che puoi passare alla formula per i prossimi 6 mesi.
D'altra parte non credo che fare lo svezzamento "tradizionale" faccia molta differenza dato che se la pappa te la tira, che fai poi?
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
(30-03-2011, 09:29 09)arkadian Ha scritto:  Se non vuoi fare allattamento prolungato, non lo fare...
Certo il latte gli serve, ma provando qualche tettarella sono sicuro che puoi passare alla formula per i prossimi 6 mesi.
D'altra parte non credo che fare lo svezzamento "tradizionale" faccia molta differenza dato che se la pappa te la tira, che fai poi?

non mi sono spiegata
per i prossimi 6 mesi ce la posso anche fare
andare oltre l'anno mi farebbe sentire "incastrata"
è egoismo?
sono pare inutili? (probabilmente)
io ho collegato le due cose (AS con allattamento prolungato) perchè vedo che molte mamme qui fanno l'uno e l'altro quindi temo che una cosa implichi l'altra
Erika & Riccardo

[Immagine: 5aILp2.png]

[Immagine: lZrMp2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Ah... no, non credo proprio che avrai questo problema... Dopo l'anno passi al vaccino e via (biberon, bicchiere... quello che è). Certo se si abitua a prendere il biberon prima male non gli fa, così non è più uno shock (e puoi puoi lasciarlo con il papà).

Non mi farei proprio questo problema. Se vuoi allattare a lungo bene, altrimenti non c'è problema (che senso ha allattare a lungo se poi ti devi stressare?)

Leggi qui:
http://www.uppa.it/dett_articolo.php?ida=533&idr=35&idb=0

Un'altra cosa...
Sì, qui c'è qualcuno che allatta a lungo, ma per esempio da noi si è allattato per le prime due settimane. Ce ne sono diverse che hanno dato il biberon e non hanno problemi, quindi non mi preoccuperei per nienteSmile
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
(30-03-2011, 09:32 09)rikierikki Ha scritto:  non mi sono spiegata
per i prossimi 6 mesi ce la posso anche fare
andare oltre l'anno mi farebbe sentire "incastrata"
è egoismo?
sono pare inutili? (probabilmente)
io ho collegato le due cose (AS con allattamento prolungato) perchè vedo che molte mamme qui fanno l'uno e l'altro quindi temo che una cosa implichi l'altra

Naturalmente non è egoismo e come si è detto molte volte, l'allattamento deve essere un piacere per mamma e bambino... Perciò devi fare assolutamente come ti senti...
Detto questo, non devi pensare che allattare dopo l'anno abbia gli stessi ritmi, le stesse tempistiche imposte dei primi mesi...
Quando bimbi sono un po' più grandi, nei momenti in cui sei con loro magari poppano ancora spessissimo, ma se non ci sei loro stanno benissimo e sanno aspettare...
Non c'è più assolutamente alcun bisogno di essere a casa in determinati orari...
[Immagine: as1cF5boXn-1115MDAwMjgzfDAwMTQ4MDlsZHN8R...yBoYSA.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
secondo me è una cosa inutile porsi il problema adesso... ai sei mesi di tuo figlio non sai come vivrai l'esperienza ai suoi 12 mesi, come a 12 non saprai come la vivrai a 15 e via dicendo... non pensare all'allattamento prolungato, cambiano tante cose con il passare i mesi, cambiano i ritmi del bambino e conseguentemente cambia anche il modo in cui la madre vive l'allattamento... quello che è certo è che deve essere un piacere per entrambi... io come sai ho allattato Emma più di tre anni, ma posso dire che dall'anno in poi le modalità del nostro allattamento sono cambiate un sacco (lei stava mezza giornata al nido, la sera alle volte riuscivo a scappare per un cinema con le amiche visto che ci potevano essere sistemi di addormentamento alternativi in mia assenza), dai due anni poi abbiamo anche posto il veto "no allattamento fuori casa" e appunto esso è rimasto una piacevolissima cosa solo nostra (come poi dovrebbe sempre essere) fino al suo naturale esaurimento quando la bimba ha mollato autonomamente.
P.S. e comunque ai sei mesi di Emma non credevo ASSOLUTAMENTE che l'avrei allattata così tanto
Alessia + Emma (01.11.06) + Tobia (01.05.10)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Se di egoismo si tratta, egoista presente, eccomi!
3 figli e LA per tutti fin dal primo giorno e mai avuto al unissimo problema. La mia poi, appena ha iniziato con l'as ha abbandonato in men che non di dica il latte che resta solo per colazione e merenda se non ho yogurt sottomano. Lei è stata incredibilmente rapida, qui è soprannominata la 'secchiona' ma comunque è solo per dirti di non preoccuparti.
Come hanno già detto gli altri, l'allattamento deve essere un piacere, a me stewssava solo l'idea e quindi non ho nemmeno mai iniziato.
Vedrai che troverete la vostra strada e i vostri tempi, non ti preoccupare!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
COncordo con quello che hanno scritto.
Sia sul fatto che a 6 mesi non puoi sapere come sarà a 1 anno. E comunque il modo di poppare cambia di molto.
Sia sul fatto che se deve essere uno stress eccessivo, pace e bene, è stato bello ma basta così.

Per la mia breve esperienza "oltre l'anno" posso già dire che non mi sento assolutamente vincolata come mi sentivo a volte nei primi mesi. Ora se devo stare fuori l'intera giornata lo faccio; se una sera voglio uscire con le amiche, anche (sonno permettendo Em0900). Qualche notte in cui fa stacca/attacca/stacca/attacca/tiraemolla/tiraemolla dopo 10 minuti mi esaspera (Erode chiama), così chiudo la camicia da notte, l'abbraccio la coccolo e si riaddormenta senza tetta. E fine: se mi devono venire pensieri cattivi su mia figlia e i miei capezzoli faccio anche a meno della tetta e non mi pare che la bimba abbia degli scompensi, visto che si riaddormenta senza un lamento anche solo con le carezze.
Non è assolutamente come allattare una piccola di sei mesi.
N. 12/03/2010
E. 03/03/2013
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
come già ti hanno detto le altre l'allattamento a 6 mesi è molto diverso dall'allattamento a 1 anno! davvero non farti problemi, quando sarà il momento deciderai. io sono perfettamente d'accordo con aleberto Wink
[Immagine: as1cF58003D0015MDAwOGQ0fDEyOWp8SWwgbWlvI...NvIGhh.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
Sono d'accordissimo con chi ti dice che le dinamiche dell'allattamento cambiano man mano che crescono.
La mia esperienza di allattamento è stupenda benchè difficoltosa all'inizio per via delle ragadi,io non mi sento vincolata dalla tetta e quando devo vedere le mie amiche mi porto dietro il pargolo,ecco magari ci vediamo al bar per la colazione della domenica mattina o per una pizza,il cinema mi manca un po'ma tra poco proverò anche quello.Ho il vantaggio di avere a casa mio marito 2 giorni si e uno no quindi riesco a prendermi il tempo per leggere,stare su internet,prendere una boccata d'aria,quindi magari non mi sento sopraffatta dall'accudimento.Però tieni conto del fatto che allattare non è solo nutrire tuo figlio,è qualcosa di più (non me ne voglia chi usa LA!)
Forse ti sarebbe utile fare una lista scritta dei pro e dei contro e capire se i contro sono frutto di tuoi bisogni o di critiche altrui (che più cresce il pupo più aumentano se allatti).E' una decisione che devi prendere tu in serenità,non costretta dalla difficoltà del momento (era il tuo bimbo col problema del reflusso o mi ricordo male?) può esserti d'aiuto anche leggere il libro sullo svezzamento de La Leche League che si avvicina molto all'AS per i principi base (anche se conserva l'introduzione graduale dei cibi)ma contiene diverse esperienze di "stettamento"che magari possono esserti d'aiuto come spunto di riflessione
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Cercasi pediatra favorevole all'AS in zona Legnano-Busto Arsizio ValentinaT 12 829 12-04-2016, 03:30 15
Ultimo messaggio: zannab
  Un pediatra favorevole all'autosvezzamento a Napoli? SayuriHaru 3 942 16-07-2012, 03:42 15
Ultimo messaggio: SayuriHaru
  allattamento prolungato e alimentazione complementare federickka 42 9.331 20-12-2010, 05:19 17
Ultimo messaggio: LottaCate
Heart Sono nuova e vorrei iniziare questa avventura, però... ivychan85 4 1.558 03-09-2010, 05:10 17
Ultimo messaggio: la_pantana
  AS e allattamento prolungato + pediatri impiccioni: mi serve incoraggiamento! neda09 16 4.523 29-07-2010, 06:39 18
Ultimo messaggio: LottaCate

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)