COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

mi sento uno schifo, forse è malata e io ho sottovalutato.
#1
mi sento uno schifo. Spiego in breve: da un po' di tempo (un bel po' di tempo) Amelia è sempre stanca. Si sveglia stanca, se le dico andiamo a fare un giro no perchè sono stanca, ha fatto tutta l'estate senza uscire mai di pomeriggio dopo la materna o di sera perchè era stanca. Mia mamma mi ha sempre liquidato con un "sei tu che sei girovaga, lasciala stare, si stanca all'asilo"; secondo mio marito la coccolavo forse un po' troppo ed era influenzata dalla nonna, che è un po' sedentaria di natura e non la incentivava.
Oltre a questo litiga con il fratello, cosa che credo normale, e non riesce a stare concentrata su un gioco a lungo (intendo massimo 10 minuti, ma proprio massimo). Ho sempre pensato fosse semplicemente pigra o gelose o vattelapesca, ma comunque una causa psicologica e quindi ho pensato anche "passerà".
Questo fino a settimana scorsa. Domenica ha toccato il culmine, ho preso mio marito da parte e gli ho detto: io lunedì la porto dalla pediatra, voglio escludere una causa fisica, la bambina per me non è normale. Se non ha niente si sente la psicologa. Lui mi dice ok. Siccome avevo la visita dall'ortottico oggi mi dico "attendiamo qualche giorno, così ho pure l'esito ortottico e prendo due piccioni con una fava". Oggi per caso o quasi apro il post su un altro forum, spiegando il problema, e una mamma mi dice: "non è che è anemica? Io la farei vedere". Bam, e la luce fu. Come faccio a essere stata così fessa da non pensarci prima?! Vi chiederete come mai il nesso sarebbe così logico e quindi ve lo spiego. Complice mia suocera, e lo svezzamento del fratello, di recente abbiamo insistito molto su latte e latticini, che lei non ha mai mangiato tantissimo per via dell'intolleranza al lattosio, intolleranza che però pareva passata. Di recente, purtroppo, ha accusato ancora i soliti sintomi di pancia, ma solo se esagerava. Che c'entra l'anemia? C'entra, perchè intolleranza come quella al lattosio o al glutine (ma non è il nostro caso) possono dare micro sanguinamenti intestinali che danno anemia.
Ora: io l'ho sgridata per mesi, e se lei avesse qualcosa sul serio non me lo perdonerei mai. Come ho fatto a non capirlo?!?
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
bhè, ancora non hai risultati quindi non ti allarmare prima del tempo..
però che dire.. nella stessa situazione anche io mi sentirei molto in colpa... penso che le spiegherei che mi sono sbagliata, e che cercherò di non ripetere lo sbaglio.. però me lo immagino.. non so..

un abbraccio...
Mamma di Serena dal 09/03/11 3240 x 51 cm e Davide dal 04/02/13 3840 x 54 cm
[Immagine: rtNip1.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Beh, prima di crocifiggerci aspettiamo i risultati e poi quand'anche fosse... uno mica può pensarle a tutte. Io, tanto per dire, non sapevo minimamente che c'era questa associazione.
BM 06-09
C (ex PA) 20-10-11
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
da quello che descrivi in effetti potrebbe essere anemica, ma cmq ci vogliono analisi. il punto fondamentale è che però non è mica detto che la "colpa" sia per forza del latte vaccino! cioè alla fine è sempre un insieme di co-fattori che la può scatenare: taglio cordone, latte vaccino, ereditarietà, predisposizione genetica....ecc ecc e cmq io sono una di quelle che il latte vaccino cerca di evitarlo e non lo do a mio figlio se non in situazioni rare, poichè io non lo compro, qua chi vuole latte se proprio beve o di capra o di avena o di riso. sul latte vaccino ci sono parecchi studi che dicono può portare ad un eccesso proteico ma anche a una decalcificazione ossea, intolleranze e altri problemi...tant'è che in USA ultimamente stavo leggendo stanno proponendo di togliere il latte vaccino dalle scuole perchè lì se ne abusa parecchio.
N.B. sul fatto che latte di riso e di avena non sono "latti" ma bevande questo è vero! infatti non escono dalle mammelle di nessun animale! Big Grin però è anche vero che sono delle bevande interessanti dal punto di vista nutrizionale con il vantaggio di dare poche proteine Wink
[Immagine: as1cF58003D0015MDAwOGQ0fDEyOWp8SWwgbWlvI...NvIGhh.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Grazie ragazze, intanto domani sento la pediatra, che non è una fan del latte vaccino nemmeno lei e che è pure intollerante, quindi ci capisce. Vediamo a. se me la vede (ma penso proprio di si, di solito è disponibile, magari non subito) b. se mi prescrive delle analisi perchè secondo lei ci ho visto giusto.
@Rossalib: in casa nostra latte vaccino non gira proprio, il piccolo lo adora e lo beve dai nonni, che invece lo bevono ogni mattina; anche formaggi pochi, mio marito non li può soffrire nemmeno in frigorifero e io sono intollerante, oggi ho preso la pizza con la mozzarella, pranzando alle 12 sono ancora con la panciotta sotto sopra. Non abbiamo bisogno della "bevanda bianca" la mattina, nessuno di noi ha esami sballati o carenze nutrizionali o altro; anzi, mio papà è morto di tumore al colon-retto e c'è uno studio controverso che da la colpa proprio al latte vaccino (pare che i giapponesi abbiano molti meno casi e non utilizzano per niente latticini), che lui beveva veramente in abbondanza. Ho più che altro ceduto alle pressioni dei nonni, finalmente contenti di un nipote che la mattina si beve la sua tazza di latte e biscotti. Perchè, perchè ho ceduto?! Fosse anche che non sia anemica... gli è tornata l'intolleranza e non so se è per questo surplus recente o meno (chiedo alla pediatra).
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
Secondo me fai bene ad andare in fondo. Molta molta stanchezza può essere anemia (è capitato ad un'amica in gravidanza) ma potrebbe essere anche tante altre cose e moltissimo anche un po' un discorso caratteriale. Direi di non cominciare a fustigarti. Dopotutto sei tu che hai detto a tuo marito che volevi farla controllare. Nessun altro si era allarmato. Ok che sei la madre ma mi sa che anche tua madre ci sta parecchio. Insomma mica hai i superpoteri a raggi x. Se dovesse venire qualche piccola cosa scusati con lei per non essere stata paziente e aver cercato di capire. In bocca al lupo.
Alessandra + Daniele Giaime (7/10/2004) + Giorgia Diana (15/06/2010)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Mi unisco al coro. Fai tutti i controlli e non sentirti in colpa. E' normale, per i non addetti, pensare prima a cause psicologiche e soltanto dopo un po' di tempo chiedersi se c'è qualcosa che non va a livello fisico. Non siamo medici.
E tu sei un'ottima madre. In bocca al lupo.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
Ah e non aspettarti risposte "definitive" dalla pediatra. Sulla questione intolleranze/allergie ecc hanno un po' di conoscenze, ipotesi ma risposte certe nisba. Ho un collega che rivoltano come un calzino da due mesi per una serie di malanni causati presumono da un allergia e continuano a non saper bene cosa fargli fare.
Alessandra + Daniele Giaime (7/10/2004) + Giorgia Diana (15/06/2010)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
ti aggiungo che l'intolleranza al latte vaccino causa stanchezza e spossatezza, in periodi di forte intossicazione. magari lo sapevi pure..
non è che sia questo il caso?Smile
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
Be ma dai, fosse un'anemia seria sarebbe bianca come un cencio. e se ti viene un risultato ai limiti inferiori che ne sai che non fosse sempre stata su quei valori? fai bene ad approfondire, ma cerca di limitare ansie e senso di colpa.. ci mancherebbe che ad ogni be la portassi a fare analisi, quello si che sarebbe patologico! coraggio.. faccia sapere, nel frattempo ti abbraccio
[Immagine: foxfoxsbu20100225_0_Fanco+is.png]

[Immagine: catcatcrd20120612_1_Alessandra+is.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)