COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

quantità
#1
mi direste per favore le vostre quantità?
Quanto pasta fate (e mangiano)
quanto secondo?
quanto contorno?
e poi mi dareste qualche dritta su cosa preparare?
Baci baci
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
il bello dell'AS è proprio che non ci sono quantità!!! Smile io cucino per me e mio marito e offro degli assaggi a Polpettino. A volte assaggia solo, altre volte mangia tantissimo, altre volte beve solo il latte. Se leggi i diari possono esserti utili. Wink
[Immagine: as1cF58003D0015MDAwOGQ0fDEyOWp8SWwgbWlvI...NvIGhh.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
comunque anche io avrei un gran bisogno di sapere le quantità...
sono un po' paranoica perché quando lo allattavo appena lo staccavo piangeva poi dopo due coccoline mi sembrava soddisfatto e invece poi ripiangeva e io pensavo che fosse stanco e invece aveva fame quando l'ho capito ho ricominciato a dargli la poppa ma probabilmente non veniva giù una mazza e dimagriva.
ecco, lo so che la filosofia dell'as non prevede bilancia né oggetti vari però a me piacerebbe sapere più o meno quanto devono mangiare...perché non mi paice né che si strafoghi né che mangi poco. una cosa equilibrata insomma; non vi sembra ragionevole?
voi dite che i bimbi si autoregolano ma dalla mia esperienza si adattano a quello che gli dai. Ieri un bel piattino di verdura e con la banana mi sono fermata a metà perché mi sembrava troppo. Oggi per esempio dopo pranzo (stessa dose più oeno di verdure) ha mangiato tutta la banana con crema di lamponi. E secondo me se ne sbucciavo un'altra la mangiava. Ma siamo d'accordo che è un po' troppo?
Io poi mi regolo su me stessa: più mangio più mi si allarga lo stomaco più mangerei. D'estate che faccio fatica a mangiare, mi si restringe e mangio meno. Funzionerà così anche per loro no?
A me questa anarchia non mi fa stare tranquilla...
ora che ci penso:
secondo me la differenza fondamentale per la gestione dell'autosvezzamento è tra chi allatta e chi usa il bibe.
chi non allatta e quindi non può tirare fuori la poppa all'occorrenza, deve avere un minimo di struttura, secondo me. altrimenti è un gran casino. insomma come si fa? si fa un bibe da 30 ml che corrisponde a quella ciucciatina di tetta e via? si abbonda perché non si sa mai??(Dario non credo di averlo mai visto rifiutare un bibe, secondo me se glielo dò dopo un piatto di carbonare se lo pappa tutto)...
insomma, con il bibe secondo me non è banale gestire il tutto...
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
ChiarChiara e Silvietta,

il buon Dio ci ha creato con un bel naso in mezzo alla faccia... usatelo!!! Andate a naso e seguite le indicazioni di vostro figlio che non vi sbagliate. Noi abbiamo dato il bibe fin quasi da subito e non abbiamo avuto alcun problema a cambiare regime... anzi. è stata la mia salvezza dato che stavo sempre lì con il contagocce a vedere quanto prendeva (e non era MAI la dose giusta; o era troppo o troppo poco!). Se anche volessi rispondere al quesito, non ti saprei dire perché non ho mai misurato. Si prepara per noi e BM mangia con noi a seconda di quanto ne vuole (Chiarchiara, magari ti sembra a te che mangi troppo, ma se a lui gli va e la roba è buona, perché negargliela?). Ora che siamo più avanti facciamo delle porzioni più abbondanti, ma non sempre ci indoviniamo... talvolta è troppo, talvolta troppo poco.

Andate a naso e STATE MANZE!!!!
(22-06-2010, 10:02 22)chiarchiara Ha scritto:  ... non mi paice né che si strafoghi né che mangi poco.

Cito solo questo passaggio... qui credo che trasferisci il modo di pensare di un adulto nella testa di un bambino... a quell'età se hanno fame mangiano fino a saziarsi, né più né meno... Ma se allatti che fai, ti metti sulla bilancia per vedere in diretta quanto prende e lo fermi dopo un tot? Quando si è stufato si ferma da solo. Lo stesso vale per il bibe... se si stufa glielo puoi provare a continuare a darglielo, ma a meno di non fargli un'endovena la vedo dura.
Insomma, quando cresce è facile che farà i capricci con il cibo o che mangi troppo per golosità, ma adesso alla veneranda età di 6 mesi credi che sia goloso???? Guarda che lui mica pensa con la testa di un adulto... lui è più saggio di un adulto ( e meno male, se no stavamo tutti freschi!!!Smile)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Lo dico?
Quoto Arkadian.

Chiarchiara....
te lo ha detto già bene lui, ma mi sento di rincalzare pure io... Strafogarsi o mangiare troppo poco? E perché dovrebbe farlo? Perché gli è necessario e gli piace, o per farsi del male e uscire dagli schemi?
Ancora banana dopo averne mangiata già una? E allora? Smile Magari ne avrebbe preso un morsetto, o mezza, oppure niente di niente, ma mica le banane hanno misure standard!
Insomma... non esiste il concetto di "quanto DOVREBBE mangiare" perché un'eventuale "dose media raccomandata" non è che il frutto della media delle quantità assunte, dettate dalla "voglia e necessità" di mangiare dei campioni presi in esame. Il "dover mangiare" deriva dal "voler mangiare", non il contrario!
Ma se a te contassero i viveri... saresti contenta? Smile


Silivietta,
come s'è già detto il concetto di quantità non si può applicare dal momento che il cibo all'inizio è complementare al latte, poi pian piano si riduce in quantità ma almeno da noi è ancor presente. Le quantità sono quelle che il bimbo vuole. Se non ne vuole più basta, se ne vuole ancora e c'è... ancora.
Noi prepariamo per tutti facendo 2 porzioni abbondanti. Quasi mai si mangia primo e secondo, in genere è l'uno o l'altro, e poi frutta. Di giorno in giorno cerchiamo di ricordarci cosa abbiamo mangiato nei giorni precedenti per mettere in tavola una dieta varia ed equilibrata. Ieri pasta con il pesto? Allora oggi sugo. Domani magari burro e parmigiano. Ieri carne? Allora oggi formaggio, e vediamo se ci sono le uova che domani facciamo la frittata!.
[Immagine: vDMJp1.png] [Immagine: 6DRT.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
(22-06-2010, 10:02 22)chiarchiara Ha scritto:  Ieri un bel piattino di verdura e con la banana mi sono fermata a metà perché mi sembrava troppo. Oggi per esempio dopo pranzo (stessa dose più oeno di verdure) ha mangiato tutta la banana con crema di lamponi. E secondo me se ne sbucciavo un'altra la mangiava. Ma siamo d'accordo che è un po' troppo?
Io poi mi regolo su me stessa: più mangio più mi si allarga lo stomaco più mangerei. D'estate che faccio fatica a mangiare, mi si restringe e mangio meno. Funzionerà così anche per loro no?
A me questa anarchia non mi fa stare tranquilla...

secondo me la differenza fondamentale per la gestione dell'autosvezzamento è tra chi allatta e chi usa il bibe.
chi non allatta e quindi non può tirare fuori la poppa all'occorrenza, deve avere un minimo di struttura, secondo me. altrimenti è un gran casino. insomma come si fa? si fa un bibe da 30 ml che corrisponde a quella ciucciatina di tetta e via? si abbonda perché non si sa mai??

anke a me sono venuti i tuoi stessi dubbi inizialmente...
se dario mangia il suo piatto di verdure, e anke il tuo...io lo lascerei fare, magari poi prenderà meno bibe.
l'AS funxziona così: + mangia di cibo meno latte kiede, naturalmente ci saranno giorni "così" dove il cibo non se lo fila proprio....
non misurare sol tuo stomaco. con la tua fame.

x il bibe... ti avevo già scritto in qualke altro post di ascoltare tuo figlio, di capire quando te lo kiede il latte. se non te lo kiede può esser ke sia sazio xke ai pasti ha mangiato bene.
in genere l'unico bibe ke davide non kiede, è quello pre nanna, ma se glielo propongo non lo rifiuta, kissà?magari è troppo stanco x kiederlo, visto ke la maggior parte delle volte si addormenteìa ciucciando? Smile

x le dosi, quantità: io all'inizio preparavo x me e il moroso e a davide davo qualke assaggio di tutto. ora ke davide mangia x bene, preparo due porzioni abbondanti...ke dirò la verità...faccio tutto a occhio!!! cmq.. a davide do il cibo se vedo ke lo kiede, se è interessato, se è troppo distratto o comincia a farlo cadere, mi fermo e il pasto x lui finisce.
[Immagine: as1cF2kB27-0015MTAwMTc5NHwwMDk3NjVkfERhdmlkZSBoYQ.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
ok raga.
tutti molto manzi! ci arriveremo anche noi!!

ciau!!!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
(23-06-2010, 12:38 12)chiarchiara Ha scritto:  ok raga.
tutti molto manzi! ci arriveremo anche noi!!

ciau!!!

LolLol
yo!10200
[Immagine: as1cF2kB27-0015MTAwMTc5NHwwMDk3NjVkfERhdmlkZSBoYQ.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
Grazie mille! Come sapete io non do il latte, solo la mattina a colazione e raramente a merenda, faccio una specie di AS misto...
...in ogni caso cercherò di andare a naso e piano piano aggiusterò il tiro!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
Ma scusa, perche' non gliene dai di piu' se lo vuole????
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Il mio pediatra e le GIUSTE quantità di carne Francesca1003 22 3.436 21-05-2012, 04:38 16
Ultimo messaggio: estrellita
  dubbio sulla cacca e quantità di cibo/latte annabixx 10 2.739 17-05-2012, 02:46 14
Ultimo messaggio: gisella752
  aiuto pratico: come organizzarsi per le quantità? ameliaedaniele 16 3.454 16-09-2011, 03:30 15
Ultimo messaggio: emilia
  quanto mangia il vostro bambino in quantità stefania 14 8.797 09-08-2011, 11:03 23
Ultimo messaggio: lefka
  Quanto state attente alla quantità dei formaggi ? deboruccia85 9 1.702 06-08-2011, 10:05 10
Ultimo messaggio: emilia
  quantita di latte artificiale paolamassa 10 4.405 18-10-2010, 09:43 21
Ultimo messaggio: paolamassa

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)