COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

sarà troppo presto per la polpetta...
#1
...oppure sono i suoi tempi?
siamo quasi ai sei mesi, lei sembra molto interessata a tavola da quello che succede, ha lo sguardo attento e mastica con noi, ma non chiede. A volte quando mi fissa mentre mangio provo a proporre e allora apre la bocca. In un paio (di numero di occasioni) ha decisamente gradito, quasi urlando/frignando per averne ancora. Altre volte mastica, lo rigira un po' in bocca e poi sputacchia. Poi non vuole più assaggiare. Oggi si è pure messa a piangere con la roba in bocca, riso tra l'altro era pure venuto un po' stracotto 001_unsure quindi teoricamente facilmente masticabile dalle sue gengive. L'ho aiutata a sputare e poi tetta riparatrice, che comunque c'è sempre a fine pasto.
Veniamo alle eccezioni: le vellutate. Come le piacciono!!
Devo dire che la tentazione di farla spesso per assecondare i suoi gusti mi sta venendo ma alla fine mi trattengo, mi dico, ci sarebbe ben poca differenza a fare le pappe... se si deve interessare al nostro cibo mica posso fare solo vellutate o simili!!
Sbaglio?
Anche la frutta la interessa molto: albicocca, mela, pesca e poi il gelato... come avrà capito che è buono appena l'ha visto non me lo spiego!! 001_tt2
Ho notato che è più interessata in occasioni meno formali: l'aperitivo dove però mi pare che tra campari patate fritte olive piccanti e salame ci sia ben poco per lei, o dovre fare assagiare??
Le altre situazioni che trova interessanti per il cibo sono le merende oppure quando è in braccio a me e io mangiucchio qlcsa Blush (e non sempre è frutta, lo ammetto, vado matta per il cioccolato, lo confesso)
Che faccio continuo così oppure devo cambiare qualcosa nelle nostre abitudini per venirle incontro?
L'idea che mi ero fatta era che bastasse cucinare più sano ma forse all'inizio non è sufficiente... oppure è solo troppo presto per lei?

scusate le mille domande... sono le insicurezze da novellina...
laura + agnese 16.01.2011

[Immagine: vsorh8h2nsvr6htj.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Anche Flavio all'inizio adorava i passati verdura e la frutta,il resto lo snobbava abbastanza.Io ho continuato a proporre tutto ciò che per lui poteva andare e gli (ci...)facevo più spesso i suoi adorati passati(noi comunque minestrine e passati li mangiamo regolarmente almeno a cena)e intgravo(o meglio era la parte predominante) con il latte.Questo dai 6 ai 7 mesi circa,poi sciopero completo nemmeno più i passati solo tetta per 20 giorni abbondanti.Dopodichè ha ripreso a mangiare con un po' più di varietà.Posso però dire che la carne non l'ha mai voluta e continua a rifiutarla tutt'ora,al massimo una fettina di prosciutto,e le minestre rimangono la sua grande passione(quando sono stanca di tetta a gogo a ben 17 mesi e 1/2 glieli proprino anche se noi mangiamo altro)con la frutta.
Il mio unico dubbio è se non mangi troppo poche proteine,ma vedo che cresce e sta bene si vede che è abbastanza così.

[Immagine: u6a830wp07sx6idz.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
è piccola e sta giocando per cui il cibo non è ancora associato al mangiare ma è un'occasione per giocare, sperimentare e imparare

quindi ci sta che delle volte il gioco le piaccia e ci voglia giocare ancora, delle volte il gioco non le garbi e lo sputi, delle volte si incazzi anche perchè magari lei vorrebbe la tetta e tu le proponi di giocare con quelle cose in bocca e per fortuna che poi tu la capisci e le dai la tetta, ma sti genitori a volte sono proprio tonti e bisogna piangere per spiegarsi Biggrin (per questo motivo forse sarebbe meglio, all'inizio, dare la tetta prima di proporre gli assaggini, inoltre solo così sei sicura che continui a prendere la giusta dose di latte, che è pur sempre l'alimento principale)

azzardo per quanto riguarda il riso un po' scotto... magari le ha fatto effetto colloso in bocca (come era successo a noi le prime volte con la mozzarella della pizza che inizialmente è filante e morbida, ma quando si raffredda diventa dura nelle guance e ingestibile) e lei si è spaventata perchè non riusciva a farlo progredire nè verso l'esofago nè a sputarlo verso l'esterno?

no, per le vellutate non puoi farle più del normale che le fai di solito... continua a farle con la stessa frequenza con cui le faresti normalmente perchè l'obiettivo a lungo termine è che lei mangi come te (se sano ovviamente), non che tutta la famiglia mangi solo vellutate

ridurrei le occasioni in cui potrebbe desiderare "sporcherie" sia dolci che salate per il fatto che i gusti dolci e salati danno dipendenza
il motivo è che quando eravamo poco più che scimmioni dolce voleva dire frutta e quindi fonte di vitamine, salato voleva dire carne e quindi fonte di proteine... quindi voleva dire poter integrare la propria dieta con principi nutritivi nobili e quindi bisognava aprofittarne in quantità
al giorno d'oggi se dolce proviene dal gelato e salato proviene dalle patatine fritte, il nostro cervello continua a desiderarne per i motivi di cui sopra, ma non è che facciamo un piacere al nostro organismo
quindi forse le abitudini le devi ancora un po' cambiare, ma non facendo più vellutate, cioè non cambiando la consistenza dei cibi sani, ma eliminando o riducendo drasticamente gelati, patatine, salatini, cioccolato, ecc
Erika & Riccardo

[Immagine: 5aILp2.png]

[Immagine: lZrMp2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
(13-07-2011, 03:02 15)rikierikki Ha scritto:  è piccola e sta giocando per cui il cibo non è ancora associato al mangiare ma è un'occasione per giocare, sperimentare e imparare

quindi ci sta che delle volte il gioco le piaccia e ci voglia giocare ancora, delle volte il gioco non le garbi e lo sputi, delle volte si incazzi anche perchè magari lei vorrebbe la tetta e tu le proponi di giocare con quelle cose in bocca e per fortuna che poi tu la capisci e le dai la tetta, ma sti genitori a volte sono proprio tonti e bisogna piangere per spiegarsi Biggrin (per questo motivo forse sarebbe meglio, all'inizio, dare la tetta prima di proporre gli assaggini, inoltre solo così sei sicura che continui a prendere la giusta dose di latte, che è pur sempre l'alimento principale)


no, per le vellutate non puoi farle più del normale che le fai di solito... continua a farle con la stessa frequenza con cui le faresti normalmente perchè l'obiettivo a lungo termine è che lei mangi come te (se sano ovviamente), non che tutta la famiglia mangi solo vellutate

forse le abitudini le devi ancora un po' cambiare, ma non facendo più vellutate, cioè non cambiando la consistenza dei cibi sani, ma eliminando o riducendo drasticamente gelati, patatine, salatini, cioccolato, ecc

Thumbup
[Immagine: as1cF58003D0015MDAwOGQ0fDEyOWp8SWwgbWlvI...NvIGhh.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
[/quote]
forse le abitudini le devi ancora un po' cambiare, ma non facendo più vellutate, cioè non cambiando la consistenza dei cibi sani, ma eliminando o riducendo drasticamente gelati, patatine, salatini, cioccolato, ecc
[/quote]

grazie per le dritte!! devo dire che le nostre abitudini alimentari non sono così drammatiche come potrebbe sembrare dal mio post!!! Angel
La mia era un'osservazione derivante dal fatto che in una settimana tipo composta da 14 pasti 5 merende e 1 aperitivo sembra quasi sia più interssata dai pasti informali occasionali che non dal 'rituale' del pasto canonico a tavola, devo dire che ci ho riflettuto un po' e forse l'attraggono di più perche in quelle occasioni si usano le mani e non le posate!!
Fin'ora ho assecondato le sue richieste quando a merenda si trattava di frutta o yogurt (di soia) ma non quando era biscotto e il famigerato cioccolato!! Vederla poi tendere le manine e mugolare in direzione delle patatine, mai provate, mi lascia un po' combattuta... rispondo alla richiesta in nome dell'AS o seguo il mio principio pre-AS secondo cui certe cose i bimbi non dovrebbero mangiarele??
In queste occasioni fin'ora ho fatto la seconda... ossia orecchie da mercante... ecco alla fine è questo che mi scoccia, vedo mia figlia che chiede, a suo modo cerca di dirmi qualcosa io la capisco ma io la ignoro
laura + agnese 16.01.2011

[Immagine: vsorh8h2nsvr6htj.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
(14-07-2011, 12:15 00)lagiaco Ha scritto:  grazie per le dritte!! devo dire che le nostre abitudini alimentari non sono così drammatiche come potrebbe sembrare dal mio post!!! Angel
La mia era un'osservazione derivante dal fatto che in una settimana tipo composta da 14 pasti 5 merende e 1 aperitivo sembra quasi sia più interssata dai pasti informali occasionali che non dal 'rituale' del pasto canonico a tavola, devo dire che ci ho riflettuto un po' e forse l'attraggono di più perche in quelle occasioni si usano le mani e non le posate!!

Da noi i pasti informali piacciono di più sia per la rilassatezza generale (ne' io ne il babbo dobbiamo preparare, portare a tavola, servire, pulire ecc...) sia per l'abbondante varietà di proposte. Wink Io metto in tavola una pietanza, della verdura, della frutta e del pane, non certo 7 tipi di panini, 4 di insalate, 4 tipi di cereali ecc... Wink La nana invece si diverte molto a fare tutti questi assaggi diversi.

E comunque per l'aperitivo settimanale puoi sempre scegliere un locale che offra cibi sani e variati, non le classiche patatine e schifezzuole varie.

N. 12/03/2010
E. 03/03/2013
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
forse le abitudini le devi ancora un po' cambiare, ma non facendo più vellutate, cioè non cambiando la consistenza dei cibi sani, ma eliminando o riducendo drasticamente gelati, patatine, salatini, cioccolato, ecc
[/quote]

grazie per le dritte!! devo dire che le nostre abitudini alimentari non sono così drammatiche come potrebbe sembrare dal mio post!!! Angel
La mia era un'osservazione derivante dal fatto che in una settimana tipo composta da 14 pasti 5 merende e 1 aperitivo sembra quasi sia più interssata dai pasti informali occasionali che non dal 'rituale' del pasto canonico a tavola, devo dire che ci ho riflettuto un po' e forse l'attraggono di più perche in quelle occasioni si usano le mani e non le posate!!
Fin'ora ho assecondato le sue richieste quando a merenda si trattava di frutta o yogurt (di soia) ma non quando era biscotto e il famigerato cioccolato!! Vederla poi tendere le manine e mugolare in direzione delle patatine, mai provate, mi lascia un po' combattuta... rispondo alla richiesta in nome dell'AS o seguo il mio principio pre-AS secondo cui certe cose i bimbi non dovrebbero mangiarele??
In queste occasioni fin'ora ho fatto la seconda... ossia orecchie da mercante... ecco alla fine è questo che mi scoccia, vedo mia figlia che chiede, a suo modo cerca di dirmi qualcosa io la capisco ma io la ignoro
[/quote]


immagina la scena: mamma scimmia coglie con le mani delle bacche da un cespuglio, ha il suo scimmino in braccio e ogni tanto glie le porge e il scimmino comincia il suo svezzamento... tutto nella norma, no? non fai nessuna fatica a immaginarla
non vorrei offendere nessuno, ma il nostro DNA ha taaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaanto in comune con quello della scimmia quindi è logico che a loro piaccia di più quello che sta piluccando mamma, soprattutto se le stanno in braccio e se se ne serve con le mani

a te è successo con le patatine, a me con la fetta di salame
glie l'ho data (perchè l'AS dice che di quello che chiedono glie lo devi dare e anch'io ritengo che il proibizionismo non paghi), l'ha ciucciata e gli è anche piaciuta Drool
le volte successive, non ho più rischiato di mettere il salame in tavola (perchè l'AS dice che devi migliorare le tue abitudini alimentari innanzitutto perchè fa bene anche a te e poi perchè così non hai problemi con l'esaudire le richieste di tuo figlio)
Erika & Riccardo

[Immagine: 5aILp2.png]

[Immagine: lZrMp2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
l'immagine della scimmia con scimmietta al collo è perfetto!!!! 001_wub mi ci ritrovo un sacco!!! nella giungla-cucina mentre mi avvicino all'albero-frigo o al cespuglio-tavolo col cesto della frutta!!!! Drool
esempio chiarissimo, grazie!!! Thumbup1

Avvieremo la ricerca per un bar con aperitivo più sano, magari con le verdurine crude, ieri sera abbiamo mangiato insalata e lei ha giocato succhiato con gusto il bastoncino di carota che le abbiamo dato e poi stravede per i pomodori!!!

Ps
auguri alla polpetta che oggi fa il mezzanno!!!
laura + agnese 16.01.2011

[Immagine: vsorh8h2nsvr6htj.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
sono passati solo pochi giorni e gli assaggini a tavola si sono moltiplicati!!!
carne, riso, pasta, gelato, pomodori, cetrioli, la sua preferia rimane comunque la frutta: pesche, susine, mela, banana, anguria, melone!!!
...ed ecco le prime paranoie... 001_unsure
ha un sacco di bollicine sul corpo, tipo quelle che le venivano per il sudore sul torace, solo che ora ne ha tantissime anche sulle gambine, in particolare sui polpacci e sulla pancia...
lo so che potrebbero essere anche adesso causate dal sudore, ma anche sui polpacci?? mi sono letta un po' dei vari thread su bollicine e simili, ne ho concluso che devo 'stare manza' ok ... però sotto sotto un poco d'ansia c'è lo stesso...
Scusate... non sono mai stata ansiosa in vita mia... finchè non è nata Agnese 001_wub
laura + agnese 16.01.2011

[Immagine: vsorh8h2nsvr6htj.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  a 5 mesi troppo presto? layla76 3 1.142 23-10-2014, 04:18 04
Ultimo messaggio: federicapitu
  troppo presto? jacaranda 2 783 28-11-2013, 02:33 14
Ultimo messaggio: lele
  4 mesi e mezzo: non sarà troppo presto? Lyra 31 4.838 08-10-2013, 12:58 00
Ultimo messaggio: biriciaccola
Smile Ragione e istinto che fanno a botte: troppo presto per cominciare? Jade00 12 2.436 03-05-2013, 12:47 12
Ultimo messaggio: Jade00
  3 mesi, un pò troppo presto? Sara Filippino 3 926 20-07-2012, 02:47 14
Ultimo messaggio: Sara Filippino
  non è che con l'AS togliamo troppo presto la tetta???? HELP!!! sara.bugane 12 1.849 24-01-2012, 09:48 09
Ultimo messaggio: emilia
Rainbow Ma non sarà troppo presto? Chiara Nubiè 11 1.896 13-10-2011, 09:54 21
Ultimo messaggio: ameliaedaniele

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)