COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezzamento per tutti


tetta notturna
#1

accomi ancora qua con i soliti dubbi. l'allattamento di Pietro prosegue specialmente di notte. da tre settimane è tornato a poppare circa ogni 2 ore e mezza e oltre ad essere per me pesante è anche doloroso poichè si attacca ma continua a dormire quindi non fa una bella presa e con i denti (2 sopra e 2 sotto) mi fa un male cane. sto pensando tra i mille dubbi e perplessità di provare a togliegli la tetta di notte e continuare di giorno, ma è possibile? e soprattutto come si fa? non sono molto convinta della cosa. se penso all'intervento di Piermarino sul blog circa i risvegli notturni mi faccio forza, mi avevano molto colpito le sue parole e dato coraggio. ma se penso a Pietro e alla sua richiesta di questi giorni non posso che domandarmi se è la cosa giusta, e pensare quindi che invece devo assecondare questo suo bisogno!
che difficile!!!!!!!!! Sad

Mamma di Pietro nato a luglio 2011
Cita messaggio
#2

Visto il caldo potrebbe anche avere sete... proponi comunque dell'acqua e vedi come va.
Poi la mia esperienza di tetta notturna è positiva e l'ho sempre trovata una salvezza. Ma se lo stacchi quando si addormenti e lo culli si arrabbia?

J aprile 2008 e G dicembre 2010
Cita messaggio
#3

Gisella, anche l allattamento notturno e stato caratterizzato da varie fasi, il periodo in cui tettava solo due o tre volte a notte e quasi on me ne accorgevo, fasi come adesso ( sedici mesi) in cui si attacca quasi tutta la notte, con pause di forse mezz ora tra una poppata e l altra. C e stato un periodo, appunto quando ha messo i primi denti in cui un po mi faceva male, ma non anto come dici tu oppure adesso che ogni tanto mi pizzica con forza il capezzolo della tetta libera e fa malissimo! non saprei cosa dirti, io non ho mai pensato di toglierle il seno di notte, ma se ti fa tanto male puoi provarci e vedere cosa succede. Come sempre i bimbi ci stupiscono, ad esempio io ero convinta che svegliandosi e non trovando la tetta lilla si svegliasse immediatamente, invece e da qualche giorno che vado a lavorare, la lascio nel letto con suo papa alle otto del mattino e mi racconta lui che si svegliano intoro alle undici! insomma, credo che tu possa provarci senza sentirti in colpa, se poi vedi che genera piu sofferenza a te e a lui di quanto te ne crei il dolore al seno, riprendete le poppate di notte. L unica cosa da tenere pesente e che magari e solo un momento e nelle prossime settimane potrebbe ricominciare a ciucciare senza farti male.


lilla 31/3/11
Cita messaggio
#4

(18-08-2012, 06:30 18)sonica60 Ha scritto:  Ma se lo stacchi quando si addormenti e lo culli si arrabbia?

Si stacca lui quando ha finito. A volte dopo 5 minuti a volte di piu

Mamma di Pietro nato a luglio 2011
Cita messaggio
#5

Ma anche di giono ti fa male quando lo attacchi? Perchè forse è il caso di sentire una consulente, prima di ritrovarti con qualche ragade :-(

J aprile 2008 e G dicembre 2010
Cita messaggio
#6

(18-08-2012, 11:29 23)sonica60 Ha scritto:  Ma anche di giono ti fa male quando lo attacchi? Perchè forse è il caso di sentire una consulente, prima di ritrovarti con qualche ragade :-(

no, di giorno no. si attacca bene e i denti non li senti proprio.

Mamma di Pietro nato a luglio 2011
Cita messaggio
#7

Probabilmente la notte perde la presa e usa i denti.Io ho risolto staccandolo dal seno appena smetteva di ciucciare e la teneva in bocca cincischiando.Il mio baby poi era un morsicatore quindi ho dovuto correre subito ai ripari.Ora Ha 25 mesi e il seno non mi fa mai male.Cercate sempre di correggere un attacco sbagliato,non importa a che età capita il problema e ricordate che allattare non deve essere doloroso

10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
#8

se dorme puoi provare a infilare delicatamente il dito nell'angolo della bocca e staccarlo dal seno. se è semisveglio puoi provare ad offrire acqua.

[Immagine: as1cF58003D0015MDAwOGQ0fDEyOWp8SWwgbWlvI...NvIGhh.gif]
Cita messaggio
#9

Anch'io quando mi accorgo che mordicchia mezza addormentata perché il capezzolo le sta sfuggendo dalla bocca cerco di sfilarglielo aiutandomi con il dito come indica Rossana.
E comunque non saprei ma dalla mia esperienza la vedo dura allattare solo di giorno e non di notte...
Cita messaggio
#10

Io a circa 16 mesi avevo tolto la tetta notturna, sostituendola con tante coccole. effetto sui risvegli: zero. dopo un mese di sofferenza ho smesso di negargliela di notte, se non altro si riaddormentava prima

[Immagine: foxfoxsbu20100225_0_Fanco+is.png]

[Immagine: catcatcrd20120612_1_Alessandra+is.png]
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione / Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
Ultimo messaggio da mk5
01-05-2014, 04:35 16
Ultimo messaggio da Tatina
30-07-2013, 08:49 08
Ultimo messaggio da LizPed
07-04-2013, 01:54 13

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)