COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

risvegli notturni
#1
il mio cucciolo che ormai da giorni dormiva nel suo lettino, che è attaccato al nostro letto e con la sbarra giù, e che faceva poppata x addormentarsi verso le 21 poi un'altra verso l'1.30 e l'ultima alle 5.30 x svegliarsi poi definitivamente attorno alle 8, da circa 4 giorni è torato nel lettone e fa numerosi risvegli: circa 6 poppate Scared e ogni 40 minuti si sveglia e piange a volte è sufficiente che mi avvicno e lui mi abbraccia x calmarsi altre continua a rugnare e con difficoltà riprende sonno!!!!!!! qualcuna sa dirmi cosa può essere? c'è uno scattodi crescita al nono mese? oppure è la fatidica ansia da separazione che avanza? in questo caso cosa devo aspettarmi? quanti notti insonni? sono a pezziCrying
Mamma di Pietro nato a luglio 2011
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
non fare domande di cui temi la risposta...

-----------------------------------------

ti rispondo con la mia esperienza
19 mesi
fino ai 6 mesi dormiva nel lettino accanto al lettone con sbarra e paracolpi a separarci e dormiva tutta la notte
a 6 mesi circa tiriamo via la sbarra (finalmente non ha più tutto quel reflusso e quindi lo faccio perchè ora posso mettere orizzontale il lettino) e comincia ll svezzamento => e cominciano i risvegli (1 a notte)
a 8 mesi comincia a gattonare => aumentano i risvegli (2 a notte)
a 12 mesi comincia a camminare => aumentano i risvegli (3-4 a notte)
poi comincio ad andare a lavorare => peggiora la situazione (minimo 2-3 risvegli, ma anche 8-10)
vacanze di natale, lui ha 15 mesi => sbrocco e le proviamo tutte, provo a dormire sul divano, provo a scambiarmi posto con mio marito, faccio finalmente intervenire anche mio marito e farlo riaddormentare a lui almeno 1 volta a notte
la situazione migliora leggermente torniamo a 2 risvegli
vacanze di pasqua, lui ha 18 mesi => mi sento sicura di provare a togliere le poppate notturne, ma me lo sento dentro che lui è abbastanza pronto, lo faccio e dorme abbastanza continuativamente

tutto sto papiro per dire che i motivi possono essere molti: dentini, ansia da separazione (c'è un'età che attraversano in cui ce l'hanno, ma può venire anche quando torni a lavorare), nuove scoperte psicomotorie che sono fonte di eccitazione...
ma un motivo c'è sempre
e secondo me il tuo istinto lo sa qual è il motivo
poi sta a te cercare di risolvere la causa (se è possibile) oppure una volta che sai che è una causa per la quale non ci puoi fare niente aspettare che la fase passi
Erika & Riccardo

[Immagine: 5aILp2.png]

[Immagine: lZrMp2.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
Posso essere ancora più drastica di Rikierikki?
001_rolleyes
Fino a tre anni il sonno NON è come quello degli adulti.
Lo so, è drammatico. Ma se lo sai, ce la fai.
Che poi non vuol dire che non ci saranno notti belle, che fino a tre anni starà nel lettone. Però vuol dire che tutto ciò è normale.
Ci sono fatti o eventi come quelli che descrive Rikierikki che peggiorano la qualità del sonno, ma di fatto mi sono convinta sempre di più (dopo molte notti come quelle che descrivi) che il sonno dei bambini è intrinsecamente fatto così.
Vanno solo un po' meglio i bambini allattati al biberon. Quindi i nostri bambini con un sonno che per noi genitori è una tortura sono la normalità; sono quelli che dormono a lungo un'eccezione.

Secondo il mio personalissimo punto di vista, hai fatto bene a riprenderlo nel lettone e lasciarlo ciucciare quanto vuole. E' l'unico modo per stare un po' meno peggio.
Ti abbraccio!
[Immagine: an1cHun003D1105OTNkaHw4OTY4MDkzYXxJbCBwc...aSBoYQ.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
Concordo con Cecilia, anche noi dai nostri 20 mesi, un risveglio con migrazione ed appisolatina nel lettone lo facciamo ancora... Se posso darti un consiglio, cerca di non 'tenerlo sveglio per stancarlo di piú durante il giorno', ti si ritorcerebbe contro perché i suoi risvegli sarebbero + stressati...
[Immagine: an1cHr8002B0015OTU4OTY0ZHw0ODI3NjM0cGF8TWFyY28.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Fino ad ora ho soprasseduto, ho cercato di accettare la normalità della situazione, di stringere i denti, di mettere una pezza in qualche modo.
Adesso non ce la faccio più.
Scrivere non servirà a niente ma magari almeno a scaricare.
I nostri risvegli notturni vanno avanti da 1 anno, ovvero dai 5 mesi di Iris. 1 anno in cui i risvegli notturni hanno variato dai 2-3 a notte a punte di ogni mezz'ora, a volte 1/4 d'ora. Sulle dita di una mano si contano le notti con 1/0 risvegli. Anche io le ho provate tutte:
- side bed: delirio
- lettone, nonostante il cosleeping non mi faccia comunque rilssare a sufficienza per dormire: qualche settimana di sonno quasi ininterrotto e poi delirio da capo, peggio di prima, con ulteriore difficoltà-impossibilità di addormentamento nell'avere la mamma accanto
- lettino staccato dal lettone, cercando di farla addormentare da sola dopo una routine che prevedeva una bella allattata, coccole e canzoncine: meraviglioso, funziona! Un mesetto circa di addormentamenti agevoli e di notti con pochi risvegli (comunque un paio quasi sempre, raramente nessuno). Poi ricominciano i risvegli troppo frequenti per poter essere sopportati dovendosi comunque alzare alle 6.30 per andare a lavoro (3-4 a notte)
- dormo io sul divano perchè ho l'impressione di svegliarla con la mia presenza: caspita, funziona! Un paio di mesi/tre di 1 risveglio notturno, pacchia. Poi, il problema si ripresenta da capo.
- tolgo le poppate notturne: meraviglia, dorme tutta la notte! Poi però si ammala, con il nido si ammala spesso, reintroduco le poppate. Quando la salute si ristabilizza le ritolgo, ma non funziona più.
Adesso siamo al delirio totale. Risvegli ogni ora, mezz'ora, risvegli con grida strazianti, risvegli in cui non accetta che il padre le si avvicini (se lo fa urla come se le si facesse del male) ma vuole solo me.
Me che devo riposare.
Che vado avanti con 3-4, quando è un lusso 5 ore di sonno per notte.
Che non posso permettermi di riposare il pomeriggio perchè quando torno da lavoro la piccola ha già fatto il pisolino.
Che mi sento logora, che ho i nervi tesissimi, che sbrocco sempre più spesso. Che ho raggiunto il limite che mi porta ad avere tolleranza zero, che mi fa vivere in tensione, anche con il mio compagno. Che mi fa odiare me stessa, che mi fa alzare la voce, che mi riempie di sensi di colpa.

Non ditemi che è una fase e che passerà. 1 anno è troppo lungo. E io devastata.
Iris 17/03/2011Heart
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
lo so che sei devastata.. ma che passerà è vero. purtroppo sapere che passerà non ti aiuta molto a sentirti meno stanca e nervosa.. per esperienza mia e di amici dopo i 18-20 mesi inizia a migliorare, ora franco di solito dorme tutta la notte, ma tanto c'è l'altra che si sveglia.
l'ideale sarebbe che riuscissi a lasciare iris con qualcuno un'oretta al pomeriggio ma so che non è facile...
che dire, se hai bisogno di sfogarti un po' siamo qui!
[Immagine: foxfoxsbu20100225_0_Fanco+is.png]

[Immagine: catcatcrd20120612_1_Alessandra+is.png]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Povera Madregeisha!Ci credo che sei stremata!
Noi eravamo cosi l'estate scorsa,complice il fatto che Ale ha molto risentito del mio rientro a lavoro improvviso e senza sconti di orario.La svolta l'abbiamo avuta quest'inverno e il tutto è migliorato col nido.Ho lavorato di mattina fino a giugno e in questo modo abbiamo stabilito una minima routine in casa,prima ogni giorno era diverso,vuoi perchè i turni del papi sono strani,vuoi per le interferenze dei suoceri.Ora che va al nido si sveglia alle 8 (lo so abbiamo orari da re!)e li' pranza e resta fino alle 13 e 30 circa,il pisolo lo fa a casa (e io ne aprofitto per dormire o sbrigare faccende).Alle 16-16,30 si sveglia e tira fino a mezzanotte.Prima capitava che si alzava alle 10 di mattina e ti faceva il pisolo alle 6 di sera,ovvio che poi non c'era verso di farlo dormire a un orario decente per noi!Ora si addormenta a mezzanotte ma comunque alle 8 lo sveglio,quindi è costretto a fare un pisolo appena si rilassa al rientro dal nido!Perchè dorme solo 8 ore a notte (e il totale giornaliero dovrebbe essere di più,quindi il pisolo pomeridiano è di 2-3 ore)
Magari anche per voi potrebbe essere utile un minimo di routine o cercare di non fargli fare il pisolo al nido
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
(19-07-2012, 11:36 11)cancy Ha scritto:  Magari anche per voi potrebbe essere utile un minimo di routine o cercare di non fargli fare il pisolo al nido
Di corsa perchè ho pochissimo tempo.
Grazie dei vostri pensieri.
Routine direi che ce n'è a sufficienza.
Non fare il pisolo al nido è impossibile perchè Iris ci resta fino alle 15.30 e dopo pranzo, che fanno alle 11.40, li mettono a nanna (e lei ha sonno).
Iris 17/03/2011Heart
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
Ti capisco benissimo e so quanto è dura!!!
Noi fino a poco prima dell'anno e mezzo siamo andati avanti con risvegli OGNI ORA (e spesso anche più frequenti) tutte le sante notti.
E nemmeno potevo riposare di giorno perché la piccola aveva risvegli continui anche durante il pisolo e dovevo cullarla o darle il seno per farla riaddormentare.
Anche noi provate tutte ma nulla.
Posso però rassicurarti sul fatto che intorno all'anno e mezzo il suo sonno ha cominciato a stabilizzarsi un po'. Intorno ai 18 mesi abbiamo avuto anche qualche (raro) episodio di nanna durata tutta la notte o con al massimo due risvegli all'alba..
Questo per dirti che c'è speranza, abbi fede!!!!
Io non l'avrei mai creduto possibile, visto com'eravamo messe...
Nel nostro caso ho notato che i dentini influiscono tantissimo sul suo sonno notturno....
Ad esempio in questi ultimi due mesi (la piccola ora va verso i 20 mesi) le sono usciti i 4 canini, e, dopo qualche giorno che ciascun canino aveva tagliato, la sua nanna si tranquillizzava e si faceva più profonda.
Mentre prima bastava un volo di moscerino a svegliarla!!
Ora siamo sui 4-5 risvegli a notte (salvo eccezioni, vedi ad es i dentini) ma rispetto ai 10-12 iniziali SON SUCCESSI!!!'
Coraggio!!!.
Un abbraccio solidale Smile
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
(19-07-2012, 02:55 14)madregeisha Ha scritto:  
(19-07-2012, 11:36 11)cancy Ha scritto:  Magari anche per voi potrebbe essere utile un minimo di routine o cercare di non fargli fare il pisolo al nido

Non fare il pisolo al nido è impossibile perchè Iris ci resta fino alle 15.30 e dopo pranzo, che fanno alle 11.40, li mettono a nanna (e lei ha sonno).

anche Ale inizialmente subito dopo pranzo o mezza mattina faceva un pisolo al nido,poi si è ambientato per bene e continua a giocare anche dopo il pasto (anche loro verso le 12).Però ogni bimbo si addormenta quando ne sente necessità,chi vuol dormire dorme,chi vuol giocare gioca.Era un incubo sapere che aveva dormito al nido e quindi pomeriggio di fuoco e niente riposo per me!!!
Ma quindi la sera a che ora va a dormire??
10900 Ale 17/07/2010
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  risvegli notturni annabixx 21 4.276 19-03-2013, 07:00 19
Ultimo messaggio: chiaraC
  A 13 mesi ancora 10 risvegli a notte.... StellaLuna 46 11.227 23-09-2012, 09:44 21
Ultimo messaggio: gisella752
  Terribili risvegli notturni: AIUTO! Valina 18 3.145 02-08-2012, 08:37 08
Ultimo messaggio: sciti73
  HELP!!! IN AUMENTO I RISVEGLI NOTTURNI!!!! CINZIAERICKY 11 6.285 22-07-2011, 03:07 15
Ultimo messaggio: ilariad79
  Mamme lavoratrici e risvegli Chiara980 9 2.099 05-05-2011, 09:59 21
Ultimo messaggio: Chiara980
  equilibrismi notturni!! Sonia 11 2.405 26-10-2010, 12:50 00
Ultimo messaggio: Valina
  Risvegli notturni e biscotto Valina 5 1.370 14-08-2010, 09:34 09
Ultimo messaggio: mini-me

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)