COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti

confusione orari
#1
ciao a tutti
sono 12 giorni che ci proviamo
Giulia oggi ha 6 mesi e 12 giorni e ancora sono assaggi, a volte di piu e a volte meno ma di fatto niente
Sono un po confusa sugli orari perche le do il Latte artificiale
Vi spiego
circa 7.30-8 latte e poi si ciuccia un biscotto
faccio le pulizie e imposto tutto pronte per uscrire
qui e troppo caldo e dobbiamo uscire massimo alle 10
le do un po di frutta o prima di uscire o quando siam in passeggiata (le piace solo mele cotte) ne mangera 20 gr
rientro a casa e stanca e vuole dormire pero allo stesso tempo vuole mangiare
ho provato a derle prima il cibo anticipando chiaro il mio pasto ma niente vuole prima il latte poi dorme un po io aspetto e circa alle 12.30 allora vuole assaggiare pero chiaro e gia sazia
stesso per il pomeriggio
la sera invece va un po meglio, mangia un pochino e poi gioca e poi il latte verso le 20
Avete qualche consiglio? vado avanti cosi? non mi piace farla piangere se ha fame
Cita messaggio
Piaciuto da:
#2
Tu continua con il latte così come e quando hai sempre fatto. I solidi sono solo un di più per il momento (siamo solo agli inizi, anzi siamo ancora prima del prologo). Non è necessario che cambi gli orari dei biberon, al massimo cerca di far si che a pranzo e/o la cena sia con voi. Del resto non ti devi preoccupare. Lei ci penserà da sé.
Noi abbiamo cominciato a cambiare la routine... boh... dopo qualche mese, ma non è stata una decisione presa consciamente, ma più un naturale evolversi delle cose.

Se ha fame, di certo dalle da mangiare (latte, frutta cotta, quello che vuole)
Cita messaggio
Piaciuto da:
#3
(18-09-2010, 10:50 22)arkadian Ha scritto:  Tu continua con il latte così come e quando hai sempre fatto. I solidi sono solo un di più per il momento (siamo solo agli inizi, anzi siamo ancora prima del prologo). Non è necessario che cambi gli orari dei biberon, al massimo cerca di far si che a pranzo e/o la cena sia con voi. Del resto non ti devi preoccupare. Lei ci penserà da sé.
Noi abbiamo cominciato a cambiare la routine... boh... dopo qualche mese, ma non è stata una decisione presa consciamente, ma più un naturale evolversi delle cose.

Se ha fame, di certo dalle da mangiare (latte, frutta cotta, quello che vuole)

Grazie
Penso che Giulia anche se ha quasi sei mesi e mezzo e ancora piccolina
Le piace prendere il biberon nella stessa maniera di quando prendeva il seno
E poi c e una cosa da dire non abbiamo ancora il seggiolone, arrivera martedi, perche l ho dovuto comprare in miami (qui non si trovano se non a santo domingo cari e brutti)
Le lascio i suoi tempi
p.s se ti dico l ultima della pediatra muori.... mi ha detto di frullare tutto e darle il biberon con gli alimenti perche l importante non e che impari e che mangi
lo mandata a quel paese!!!!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#4
(18-09-2010, 11:03 23)paolamassa Ha scritto:  p.s se ti dico l ultima della pediatra muori.... mi ha detto di frullare tutto e darle il biberon con gli alimenti perche l importante non e che impari e che mangi
lo mandata a quel paese!!!!

ScaredScaredScaredThumbdownThumbdownThumbdown

Cercavo l'emoticon con il vomito, ma non l'ho trovata...

Non so che seggiolone hai comprato ma consiglio il più scrauso e plasticoso che ci sia. Noi abbiamo quello dell'Ikea (Antelop, mi pare se lo cerchi in rete). Costa 14 euri o giù di lì ed è perfetto. Non importa quanto si imbratti, basta una passatina con lo straccio e va tutto via, insomma ideale per l'AS (e magari se vuoi stare senza pannolinoSmile.

Per il resto, non ti preoccupare. C'era il figlio di Niketta che non ha cominciato a mangiare per davvero prima di 9 mesi mi pare... come c'è chi cammina a 9 mesi e chi a 18, perché dovrebbe essere diverso per il mangiare??
Cita messaggio
Piaciuto da:
#5
Ciao, anche io uso il LA e fino a un po' di tempo fa avevo lo stesso problema. A parte il fatto che Stella fa 7 mesi il 25 e da circa 15 giorni fa pasti e cene direi completi e ora il latte a cena non lo prende più ne prima ne dopo, io mi organizzavo così. Scusa se sono schematica, ma è più semplice, però non prendere tutto alla lettera.
7.15 LA (220ml), poi un biscotto se lo vuole mentre i fratelli fanno colazione
o esce con me o sta a casa con la tata, in ogni modo si fa un pisolo intorno alle 10
Verso le 11 le do un po' di latte (questo anche ora perché poi pranziamo tardi e non ci arriva), però gliene dò meno, diciamo che ne preparo sui 120ml ma a volte ne beve anche meno. Giusto per tappare un po' il "buco".
A seconda di se siamo a casa o meno glielo do comunque, a casa oppure me lo porto dietro e glielo dò in giro dove siamo.
Così arriva tranquilla alle 12.30-13 che si pranza io e lei, a casa oppure è capitato anche fuori o da amiche.
Dopo vuole rigorosamente dormire.
Merenda intorno alle 15-16 con LA, yogurt o gelato, quel che capita a seconda della situazione.
Altro pisolino verso le 18 e poi cena alle 19.30 con i fratelli più grandi o se non c'è scuola un po' dopo con anche mamma e papà. Mangiare tutti insieme in settimana è impossibile e vedo che così funziona bene. Inoltre da circa 1 settimana non si innervosisce più a tavola. Mangia quel che vuole (non poco, in ogni caso e sempre un primo o secondo più verdura e frutta) e poi sta lì a maciullare un pezzetto di pane o una galletta di riso.

Spero di esserti stata utile. All'inizio anch'io temevo che dandole il latte prima poi non avesse "fame" per assaggiare, ma ho visto che non è così e, anzi, lei dopo si sbaffava anche il piatto. Quindi ho ridotto io la quantità di LA da darle prima non appena ho visto che a tavola mangiava in quantità sufficiente. Per sufficiente intendo quel che basta a riempire il suo pancino e in modo da farla arrivare serena all'ora della merenda, non ho mai "pesato" le quantità, però diciamo che lo vedi quando sono sazi e soddisfatti.
La sera visto che fra merenda e cena passa meno tempo ho visto che arriva senza problemi senza "l'aperitivo" a base di latte e quindi ho smesso di proporglielo. Dopo cena guarda il latte schifata quindi lascio stare anche lì, ma visto che dorme filato 21-7 direi che sta bene così.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#6
(18-09-2010, 11:27 23)vale Ha scritto:  Ciao, anche io uso il LA e fino a un po' di tempo fa avevo lo stesso problema. A parte il fatto che Stella fa 7 mesi il 25 e da circa 15 giorni fa pasti e cene direi completi e ora il latte a cena non lo prende più ne prima ne dopo, io mi organizzavo così. Scusa se sono schematica, ma è più semplice, però non prendere tutto alla lettera.
7.15 LA (220ml), poi un biscotto se lo vuole mentre i fratelli fanno colazione
o esce con me o sta a casa con la tata, in ogni modo si fa un pisolo intorno alle 10
Verso le 11 le do un po' di latte (questo anche ora perché poi pranziamo tardi e non ci arriva), però gliene dò meno, diciamo che ne preparo sui 120ml ma a volte ne beve anche meno. Giusto per tappare un po' il "buco".
A seconda di se siamo a casa o meno glielo do comunque, a casa oppure me lo porto dietro e glielo dò in giro dove siamo.
Così arriva tranquilla alle 12.30-13 che si pranza io e lei, a casa oppure è capitato anche fuori o da amiche.
Dopo vuole rigorosamente dormire.
Merenda intorno alle 15-16 con LA, yogurt o gelato, quel che capita a seconda della situazione.
Altro pisolino verso le 18 e poi cena alle 19.30 con i fratelli più grandi o se non c'è scuola un po' dopo con anche mamma e papà. Mangiare tutti insieme in settimana è impossibile e vedo che così funziona bene. Inoltre da circa 1 settimana non si innervosisce più a tavola. Mangia quel che vuole (non poco, in ogni caso e sempre un primo o secondo più verdura e frutta) e poi sta lì a maciullare un pezzetto di pane o una galletta di riso.

Spero di esserti stata utile. All'inizio anch'io temevo che dandole il latte prima poi non avesse "fame" per assaggiare, ma ho visto che non è così e, anzi, lei dopo si sbaffava anche il piatto. Quindi ho ridotto io la quantità di LA da darle prima non appena ho visto che a tavola mangiava in quantità sufficiente. Per sufficiente intendo quel che basta a riempire il suo pancino e in modo da farla arrivare serena all'ora della merenda, non ho mai "pesato" le quantità, però diciamo che lo vedi quando sono sazi e soddisfatti.
La sera visto che fra merenda e cena passa meno tempo ho visto che arriva senza problemi senza "l'aperitivo" a base di latte e quindi ho smesso di proporglielo. Dopo cena guarda il latte schifata quindi lascio stare anche lì, ma visto che dorme filato 21-7 direi che sta bene così.

perfetto!!!
oggi le ho dato il suo biscotto ne ha mangiato un pezzo
con il secondo quasi si strozza pero senza panico l ho lasciata fare e se le gestita bene lei la situazione
Poi ci siamo messe a ridere insieme
dimenticavo
ieri a cena ha gradito il prosciutto di parma...qui costa 10 euro all etto!!!!!!
Per una volta al mese!
Cita messaggio
Piaciuto da:
#7
Non per smontarti, ma occhio con il prosciutto crudo che fa un po' i fili e con quello si che si possono strozzare, almeno così dicono. Forse quello cotto è più gestibile. Io in ogni caso le ho dato anche quello crudo, o la bresaola, fatti a pezzettini con le mani e dati così.
Cita messaggio
Piaciuto da:
#8
(19-09-2010, 06:09 18)vale Ha scritto:  Non per smontarti, ma occhio con il prosciutto crudo che fa un po' i fili e con quello si che si possono strozzare, almeno così dicono. Forse quello cotto è più gestibile. Io in ogni caso le ho dato anche quello crudo, o la bresaola, fatti a pezzettini con le mani e dati così.

Anche io con il prosciutto crudo faccio così....e a Caterina piace da matti, molto di più del prosciutto cotto!!!
[Immagine: an1cE-3Hg3D0015MTU1bHp8MzE3NTU2MGRhfENhd...2NoaSE.gif]
Cita messaggio
Piaciuto da:
#9
ieri abbiamo fatto un altro passettino in avanti: si e mangiata due tortellini con zucca e ricotta! tortellini della buitoni
Cita messaggio
Piaciuto da:
#10
Anche noi c'eravamo posti il problema degli orari e del ritmo delle poppate e del cibo solido. Però a quanto pare il latte e la pappa seguono due ritmi diversi. Non saprei come dire... il latte lo prende solo quando vuole. Ogni tentativo di darglielo prima o dopo i pasti fallisce miseramente se la pupa non è d'accordo. Stessa cosa per ogni tentativo di coordinamento. Alla fine prende il latte quando ha fame. I cibi solidi li assaggia quando mangiamo noi.
Ha 6 mesi e un po'. mi sa che ancora viaggia su due binari.
N. 12/03/2010
E. 03/03/2013
Cita messaggio
Piaciuto da:


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  che confusione! Sonia 3 755 07-06-2010, 01:55 13
Ultimo messaggio: Chiara

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)