Dai genitori per i genitori

6.5 mesi fusilli sugo zucchine e philadelphia autosvezzamento

Scopri l'auto-svezzamento

Iscrivendoti alla newsletter riceverai immediatamente l'ebook

Alimentazione complementare e paura del soffocamento
E se si strozza?

In più potrai scegliere tra:

  • Il minicorso sull'autosvezzamento
  • Le ricette della community
  • L'attività settimanale del blog
  • L'attività settimanale del forum


La tua privacy è importante.
Con noi la tua email è al sicuro!

Questo sito è realizzato dai genitori per i genitori, perché il cibo è un fatto di famiglia e lo svezzamento, e la prima infanzia in generale, sono un momento normale nello sviluppo e nella crescita di un bambino, non una malattia da curare.

La community dà supporto e voce alle mamme e ai papà durante la (ri)scoperta del modo più semplice e sereno di introdurre i cibi solidi nella dieta dei bambini.

BENVENUTO!

Vuoi una mano per orientarti in questo sito? Clicca qui.

 

597 comments

  1. Federica says:

    Bimba di 19 mesi allattata ancora al seno. Solo ora e forse fa cenno di voler masticare e quindi grandi passati di verdura con carne o pesce tritati. Sono rientrata al lavoro e per tutta la mattina non ci sono. Sembra piacere il latte di riso con i biscotti ma visto che lo ha provato solo una volta è presto per cantare vittoria. Vorrei riprovare a farle qualcosa di più solido ma tra la mia paura e la sua pigrizia alla fine butta giù intero e poi rigurgita. Si spaventa e non mangia più consigli su come procedere serenamente entrambe ? Grazie

    • Andrea says:

      Direi rilassandoti.
      La situazione che descrivi è un circolo vizioso. La bimba sembra non masticare, così non le dai nulla di solido e quindi non mastica, e la cosa va avanti all’infinito.
      Fai una transizione verso un’alimentazione solida magari alternando cose liquide alle solide, ma assicurandoti che tutti a casa mangiate le stesse cose ;)

      • Federica says:

        Grazie . Oggi sperimentiamo le penne per bimbi cotte nel brodo con la salsa di pomodoro fatta in casa . Sembra apprezzare ma le devi dire sempre di masticare. Il problema è che alla velocità che va le diventerà fredda e poi non la vorrà più. Ho paura che mangi poco

        • Andrea says:

          Non sarebbe più semplice fare la pasta normale per tutti con un sugo qualsiasi e lei me mangerà quanto ne vuole? Fare piatti separati è il modo migliore per peggiorare le cose.

      • Federica says:

        Da sola non mangia la imbocchiamo noi e quindi mangiare tutti assieme è impossibile . Può starci 10 minuti come 30 per mangiare

        • Andrea says:

          Per me il problema è a monte. Fin tanto che mangerete separatamente con menu diversi le cose difficilmente miglioreranno. Dovete entrare tutti nell’ottica che si mangia tutti insieme e tutti le stesse cose.
          Inoltre ricorda che c’è sempre un altro pasto alle porte, quindi di fame di sicuro non muore nessuno ;)

  2. Daria says:

    Buonasera
    Ho un bimbo di 4 mesi e mezzo allattato.esclusivamente al.seno, 7 kg e 66 cm
    La.pediatra insiste x iniziare.con il cibo a 5mesi x evitare problemi con le.carenze di ferro.
    Io vorrei aspettare.i 6 mesi come da indicazioni Oms e come fatto con il primo figlio al.quale abbiamo dato da subito il nostro cibo.
    Ci sono dati scientifici in.merito al discorso ferro? Non trovo nulla….grazie!

    • letizia says:

      Ciao! Anche la mia pediatra mi ha detto la stessa cosa!!! Io non l’ho ascoltata e ho iniziato quando il bambino era pronto e quando ha iniziato a interessarsi a quello che mangiavo. Se l’oms consiglia l’allattamento esclusivo fino a 6 mesi ci sarà un motivo no? Prima dei 6 mesi il loro intestino non é ancora pronto…

    • veronica says:

      Sicuramente il discorso ferro è una questione che si pone più avanti. Fino ai 6 mesi niente viene assimilato come il latte materno, che ha tutti i nutrimenti necessari per il bambino. E poi con cosa vorrebbe iniziare il pediatra per scongiurare la carenza di ferro? Con fegato e lenticchie a 4 mesi? Ti dirà di cominciare con la frutta immagino. E la frutta quanto ferro può apportare? Senza parlare del fatto che gli organi del neonato non sono pronti ad accogliere cibo, tantomeno verrebbe assimilato. Ci sono studi che mostrano aumento dell’obesità nei bimbi svezzati prima dei 6 mesi(VonKries,Koletzko, Sauerwald..”breast feeding And obesity:cross sectional study”)

  3. Emanuela says:

    Ciao Andre, sono mamma di Emma di 14 mesi allattata a richiesta, giorno e notte, solo con il mio latte dalla nascita. A 7 mesi abbiamo iniziato con svezzamento tradizionale senza alcun risultato, maniaca solo quando ogni tanto qualche cucchiaino di yogurt naturale. Dopo un paio di mesi di vani tentativi e di tanti pianti abbiamo iniziato a proporle ciò che mangiamo noi. Finalmente qualcosa ha iniziato ad assaggiare, solo assaggi appunto, ancora, e non a tutti i pasti, tanti giorni va avanti solo con il mio latte e un po’ di pane…iniziò ad essere davvero preoccupata…lei non è x niente incuriosita dal cibo, prende raramente lei il cibo in mano e se lo fa lo butta in terra, se glielo propongo io serra la bocca gira la testa e se insisto piange, anche se questo cerco comunque di evitarlo, infattiinsisto un po’ e poi ce la di su!!! Chiedo consigli, confronti…grazie…

  4. Leandra says:

    Posso cominciare a autosvezzare mio figlio di 4 medi e mezzo ?? Mangia solo frutta in boccettine e latte ma assaggia anke pancarre

  5. Brunilda says:

    Buonasera. Vorrei capire come cominciare l’autosvezzamento in un bambino che ha compiuto 6 mesi. Cioè più che altro il mio dubbio, se si può dire, sono le dimensioni del cibo che li proporrò. Boh , forse abituata a sentire parlare solo dello svezzamento tradizionale, non riesco a rendermi conto. Delucidatemi x favore

  6. Denise says:

    Come iniziare lo svezzamento di un bambino di quasi 5 mesi interessatissimo al nostro cibo? La testa la tiene dritta da molto, non sta però ancora seduto da solo. Non so come dargli il nostro cibo, mancando la capacità di stare seduto ho paura che possa strozzarsi anche con i pezzi piccoli.

  7. Fausta says:

    Ciao Andrea,
    Sono mamma di una bimba di quasi sei mesi, il pediatra mi ha consigliato di iniziare lo svezzamento proprio con l’autosvezzamento e così piena di dubbi e alla ricerca di una guida da seguire sono arrivata su questo sito! Volevo farti tanti complimenti perchè leggendo le e-mail che hai mandato e le conversazioni del blog mi sono sentita meno sola e con meno dubbi! Grazie davvero!

  8. Francesca says:

    Buongiorno sono disperata, premetto che la mia bimba di due anni si è autosvezzata ed è stata un’esperienza bellissima.. il mio bimbo di 8 mesi nn vuole assaggiare nulla ma proprio nulla dovendo ricominciare il lavoro ho ceduto alle pappe che ha gradito per circa 3 settimane ora nn le vuole più.. se gli propongo i pezzetti allontana la testa immediatamente se glieli lascio sul seggiolone ci gioca l’importante alla bocca ma con la lingua li elimina subito.. prende il mio latte e nn cioè biberon di alcun genere e forma.. so già che quando sarà pronto me lo farà capire ma come faccio? Soprattutto alimentazione complementare vuol dire che è in aggiunta al latte ma questo nn avviene mi preoccupano le carenze nutrizionali adesso. Aiutatemi!!!!

  9. Katia says:

    Bimbo di un anno svezzato dal nono mese causa caldo/denti con metodo tradizionale: risultati per un mese poi niente da circa tre mesi siamo alle sassate…Rifiuto continuo di qualsiasi cibo proposto tranne il pane e l’acqua ma solo se proposta con cucchiaino…Provato di tutto:carne lessata e frullata, patate lesse, mela gratugiata, pan cotto …risultato zero…allattamento a sera notte e mattina.. fosse per mio figlio titterebbe tutto il giorno e basta …consigli?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *