Autosvezzamento.it

Svezzamento

Pazienza autosvezzamento
Tempo fa mi è arrivato questo messaggio tramite Facebook. Chissà in quanti ci si riconosceranno. Dopo tutto non è vero che ci vuole pazienza nell'autosvezzamento, taaanta pazienza? Tuttavia questa volta non parliamo della pazienza che ci vuole per rispettare i tempi del bambino, ma di quella, ben maggiore, necessaria per gestire i tempi (a volte biblici) di chi ci sta intorno e che l'autosvezzamento proprio non riesce a mandarlo giù, denti o non denti 🙂 Parlo di genitori, amici, medici, conoscenti, sconosciuti, ecc. ecc. insomma tutte quelle persone con le quali...
broccoli-seggiolone
L'amica Stefania, membro storico della community, ci racconta cosa vuol dire autosvezzamento. Sono certo che molti altri genitori agli inizi troveranno questa lettera fonte di ispirazione.  Cosa vuol dire autosvezzamento I miei figli sono grandi ormai, ma il piccolo fu autosvezzato, il grande no, tuttavia anche lui trasse benefici successivamente dall'autosvezzamento del fratellino.Sono adesso entrambi ragazzini sani, longilinei, gradiscono mangiare e le nostre abitudini alimentari sono di base ...
Lista di cibi veramente proibiti
Quali sono i post più cliccati? Quelli che contengono liste di cose da fare, ma specialmente di cose da NON fare; meglio ancora se sono cose potenzialmente molto pericolose alle quali non avevate mai pensato. In questa categoria le liste dei cibi da NON mangiare occupano un posto speciale. Se cercate su google "cibi da non mangiare" troverete 732.000 risultati che spaziano da "I cibi da evitare per dimagrire" a "I 10 alimenti più cancerogeni da eliminare", a "I cibi da evitare la sera", ecc. ecc. Che senso hanno queste liste, a parte ricevere un sacco di cli...
Prevenzione soffocamento
Nell'articolo di oggi vi riporto la traduzione di un articolo canadese dal titolo "Preventing chocking and suffocation in children" e che trovate in originale qui. Pubblico questo articolo perché credo sia quello che è alla base di tante cose che circolano al momento, per cui aiuta a dare un po' più di contesto. La traduzione non è completa in quanto le parti meno rilevanti a una realtà europea o comunque ripetitive sono solo riassunte. Inoltre mi scuso in anticipo... Non avendo tempo di fare la traduzione per bene mi sono affidato a Google Translate e poi ho corre...
Autosvezzamento per tutti
Riporto un breve brano tratto dalla presentazione che Lucio Piermarini ha scritto per "Autosvezzamento per tutti" in quanto credo risponda bene e in modo succinto a molte domande comuni. Per chiarezza ho inserito anche qualche piccolo commento mio per dare al tutto un po' di contesto. Quello che prima si faceva solo per esperienza e tradizione, ora possiamo farlo con la sicurezza che ci deriva dalle nostre conoscenze, e dal riconoscimento dei nostri passati errori. Raggiunti i sei mesi di vita - settimana più settimana meno - come limite minimo, quando il...
Quanto latte
"Allora... mio figlio ha 9 mesi: quanto latte deve prendere? Quanti pasti deve fare? Perché è tutto così complicato??" Non si sa perché, ma i bambini sembrano mangiare sempre le quantità di cibo solido sbagliate, neanche il latte si salva, anzi... è sempre o troppo o troppo poco. Proviamo a rispondere alle domande più frequenti su questo argomento per fare una volta per tutte un po' di chiarezza. Se poi ne volete sapere di più, leggete anche questo. D. Allora... quanto latte dovrebbe...
LATTE FORMULATO veleno
È da un po' che rimugino su questo post e ho fatto fatica a comporre qualcosa che mi soddisfacesse davvero perché di base tutto mi sembra così palese che trovo difficile argomentare con qualcosa che vada oltre a un misero "è ovvio!". La voglia di scrivere a proposito dello svezzamento dei bambini che prendono latte artificiale nasce dal fatto che leggo spesso qui e là che sono ancora in tanti (troppi) a suggerire che il bambino allattato artificialmente debba iniziare lo svezzamento prima degli altri. Siccome il bambino prende il biberon, allora è bene cominciar...
PIATTI CON VENTOSA
  Ultimamente è possibile acquistare anche in Italia una specie di tovaglietta in silicone / piatto che, almeno in teoria, dovrebbe risultare difficile da ribaltare. Premetto che NON ho acquistato l'articolo in questione, dopo tutto non ho più la possibilità di sperimentarlo dal vivo in situazioni di vita reale (ovvero le mie figlie sono cresciute e il seggiolone lo abbiamo dato via da tempo), per cui ho fatto un po' di ricerche in rete e ho chiesto sulla nostra pagina Facebook a chi l'ha comprato cosa ne pensa. Gli aspetti da tenere in consi...

ISCRIVITI E RICEVI IN OMAGGIO LA NUOVA EDIZIONE DELL’EBOOK:
“E se si strozza?”

IN PIÙ IMPARA QUELLO CHE C’È DA SAPERE CON IL MINICORSO
SULL’AUTOSVEZZAMENTO!