Autosvezzamento.it
Cerca
Close this search box.

Riflessioni

Perché il pediatra mi tratta da stupida? – pediatra mi tratta da stupida
Sappiamo tutti che il pediatra è un medico. Ma per tanti il pediatra non è solo questo, è soprattutto un qualcuno che insegna, è qualcuno che ti dice come si fanno le cose; è un maestro, anzi un professore, ovvero qualcuno che alla fine dei conti ti fa un esame e ti dà un voto e ti dice se sei promosso oppure no. Ci possiamo quindi stupire se alcuni genitori si lamentano dicendo che "il pediatra mi tratta da stupida"? Clicca sull'immagine per vedere il video. Salve a tutti. In questo...
inizio svezzamento segnali prontezza
Inizio autosvezzamento: come dobbiamo comportarci quando i segnali di prontezza da parte del bambino non sono così chiari? In sostanza per farlo cominciare ad auto svezzarsi dobbiamo aspettare? In questo articolo voglio rispondere a questa domanda che mi è arrivata proprio l'altro giorno via email. Trovo che sia interessante perché se da una parte sembra parlare di quando si comincia lo svezzamento, dall'altra ci fa riflettere in modo più approfondito su come effettivamente percepiamo l'a...
Cosa vuol dire mangiare sano? – pediatra mi tratta da stupida
Spesso quando mi chiedono cosa può mangiare un bambino di sei mesi all'inizio dello svezzamento rispondo con il canonico (e forse un po' laconico) "tutto". Onestamente non saprei quale possa essere una risposta più accurata; dopo tutto, quale alimento eliminare e in base a cosa giustificare una tale scelta? Continuando a discutere dell'argomento, si arriva al fantomatico "sì, tutto purché sia mangiare sano", ed è qui che nascono i problemi. Come definiamo cosa è "Mangiare Sano"? Abbiamo...
pubblicità, baby food, mellin, anni 30
Abbiamo già parlato delle obiezioni che si fanno all'autosvezzamento in caso il bambino mangi troppo o troppo poco. Oggi parliamo della postilla che si aggiunge praticamente sempre quando si spiega l'alimentazione complementare a richiesta a chi non la conosce... "l'autosvezzamento va bene, ma solo se il bambino è sano". Cosa vuol dire però questa precisazione che in tanti (io per primo) ci sentiamo in dovere di aggiungere? È chiaro che se ci sono patologie in atto si dovranno prendere...
A proposito del bilancio di salute (e in sua difesa ) – pediatra mi tratta da stupida
Su questo sito, molto spesso si finisce inevitabilmente a parlare della figura del pediatra e tante volte, tra genitori, ci si è interrogati sulla validità e sulla ragione del cosiddetto bilancio di salute. Perché portare un bambino sano a farsi vedere dal medico curante a scadenze regolari? Ha senso andare dal dottore per constatare uno stato di salute ottimale quando questo si può fare benissimo ad occhio nudo tra le quattro mura domestiche?Per gettare una luce nuova su questo punto, ci sc...
Le pubblicità costano molti soldi
Mi sono spesso chiesto come un medico possa accettare di fare da testimonial per una qualche ditta o prodotto garantendone la qualità e, soprattutto, la necessità. Come fa il Dr. Tal de Tali, le cui conoscenze mediche sono chiaramente superiori alle mie, ad accettare di comparire in pubblico nella sua veste professionale per consigliare l'elisir Tuttobel che vi renderà i gomiti più lisci e vellutati di quelli delle vostre amiche? E soprattutto, come fa a farlo sapendo bene che quello che ...
Mantegna,_madonna_dell'accademia_carrara_di_bergamo
Quando ero in attesa del mio terzo bimbo, non avevo dubbi sul fatto che avrei introdotto i cibi solidi in modo naturale: dando fiducia al mio bimbo, cogliendone i segnali e promuovendo un approccio autonomo verso l’alimentazione. Avevo “autosvezzato” i miei primi due figli ed era del tutto naturale, per me, procedere così anche col terzo. Ma Giorgio è nato con la sindrome di Down (o Trisomia 21). Una condizione genetica che spesso comporta ipotonia muscolare, ritardo cognitivo ed una con...
Verità difficili - bugie confortanti
DISCLAIMER: questo NON è un post su chi non riesce ad allattare, il quanto si parla di "dissonanza cognitiva", ma soprattutto di comunicazione. Se volete condividere le vostre esperienze sul vostro allattamento (mancato?) ci sono articoli dedicati all'argomento quali: “Non dobbiamo far sentire in colpa le madri che non allattano” e Tutte le mamme hanno il latte. Ma anche no.Vi consiglio di leggere prima l'articolo che segue e poi tornate qui e leggete quelli linkati qui. L'altro giorn...

ISCRIVITI E RICEVI IN OMAGGIO LA NUOVA EDIZIONE DELL’EBOOK:
“E se si strozza?”

IN PIÙ IMPARA QUELLO CHE C’È DA SAPERE CON IL MINICORSO
SULL’AUTOSVEZZAMENTO!