Autosvezzamento.it

Riflessioni

sorrisometro poster UPPA autosvezzamento
  Hai fatto i conti con tuo figlio? E no, non parliamo di soldi, compiti a casa o magari di litigate. Il poster di UPPA ci chiede di farli in modo diverso (tranquilli, la calcolatrice non serve:) ). A voi cosa è venuto fuori?        
metodo scientifico, omeopatia, vaccini, autismo
Sono mamma di 2 bambini e anche un fisico. Per mia natura sono molto razionale e cerco di applicare questo razionalismo anche nella vita di tutti i giorni, in particolare per quanto riguarda le scelte che quotidianamente mi trovo a fare nei confronti dei miei figli. Seguo molti siti e blog che riguardano i bambini e i genitori, e spesso e volentieri mi cimento in discussioni con persone convinte di teorie, che io definirei "pseudoscientifiche", portando argomentazioni scientifiche e oggettive. I...
Bambino in macchina cintura
No, non parliamo del peso "normale", quello che potreste leggere usando la bilancia di casa o quella del pediatra. Parliamo invece di cosa succede quando il tuo bambino si trova in macchina ed è sottoposto a una brusca frenata. Le decelerazioni improvvise possono essere pericolose! Quanto pesa veramente il tuo bambino ce lo dice UPPA in questo poster pubblicato nel numero di ottobre 2012. [hr]
amore bambino
Non voglio inoltrarmi nel tema dei gravi e gravissimi abusi perpetrati in danno dei minori - ossia le violenze fisiche di qualsiasi genere - senza dubbio da ripudiare e condannare; ma semplicemente riportare un elenco di tutti i comportamenti che, quotidianamente, gli adulti tengono verso i bimbi percependoli come atteggiamenti normali o, addirittura, “educativi” e che suscitano in loro opportune, ma inascoltate, proteste. Oggi darò voce ai piccoli abusati, premettendo che la parola “abu...
poster di UPPA
Spesso ci si domanda cosa serve al proprio bambino... La risposta ce la dà UPPA con un poster uscito nel numero 3-2012. Il bello è che quello che davvero serve non costa niente, ma nonostante ciò ce n'è troppo spesso carenza. E come se ciò non bastasse, la risposta la sappiamo tutti, ma troppo spesso ce ne dimentichiamo:)        
Ritratto di Maria Montessori
È una domanda curiosa, vero? Me la sono fatta quando ho iniziato l'autosvezzamento con il mio bambino, perché riflettevo sul fatto che la decisione di intraprendere questo percorso entusiasmante fosse il primo, importante passo di una precisa scelta educativa. Mettevo mio figlio su una strada nuova, dalla quale non saremmo più tornati indietro e che avrebbe invitato anche noi genitori alla flessibilità, al rispetto, alla comprensione. Questo modo finalmente sensato di approcciare l'incontr...
mercato – Che ci metto nel carrello
  Spesso sul forum si parla di cosa portare in tavola: basta guardare la piramide alimentare. Giustissimo, ma come scegliere gli alimenti "giusti" e cosa ce li fa considerare "giusti"? Come sappiamo di dare ai nostri figli le basi di una corretta alimentazione? E cosa significa "corretta"? Significa forse biologica? Fatta in casa? Eco-sostenibile? Parliamo del biologico, anche se in modo molto superficiale. Perché scegliere un prodotto che costa di più (a meno che non si dispong...
blog – Che ci metto nel carrello
Finalmente, dopo una gestazione durata due anni, parte il sito web/blog di autosvezzamento.it! Il forum esiste felicemente da due anni essendo nato il 29 gennaio 2010, ma era da sempre nostra intenzione ampliarlo in modo da rendere le informazioni più facilmente reperibili. Il sito non vuole sostituirsi al forum, ma ne rappresenta il complemento così da permetterci di veicolare le informazioni in modo più veloce ed efficiente. Cosa pubblicheremo qui? Il sito ha una sezione fissa con in...

ISCRIVITI E RICEVI IN OMAGGIO LA NUOVA EDIZIONE DELL’EBOOK:
“E se si strozza?”

IN PIÙ IMPARA QUELLO CHE C’È DA SAPERE CON IL MINICORSO
SULL’AUTOSVEZZAMENTO!