Autosvezzamento.it

giochi e attività

La linea dei 100 – metodo analogico
Ho deciso di scrivere questo articolo, nonostante sia su un tema diverso da quello che si legge qui normalmente, perché il metodo analogico per l'apprendimento della matematica 1) mi ha colpito parecchio e 2) alcuni aspetti mi hanno ricordato proprio l'autosvezzamento, visto come esaltazione delle capacità intrinseche del bambino. [easyazon_image align="center" height="500" identifier="8859015847" locale="IT" src="https://m.media-amazon.com/images/I/51WSMvMZFWL._SL500_.jpg" tag="ea_as-21" wid...
nonni e nipote
Molti di coloro che hanno la fortuna di poter scegliere si chiedono se sia meglio far tenere il bambino dai nonni o mandarlo al nido. Qui di seguito trovate opinioni espresse da diversi genitori che si sono trovati a fare questa scelta e che vi aiuteranno a chiarirvi le idee. Meglio i nonni Benedetta: Occorre che la mamma aiuti il papà o altre figure a far parte della vita del bambino!! Ovvio che tutti i bimbi, cosi piccoli ancor di più, preferiscono la mamma, ma... io lo terrei a casa con...
Bambini che litigano 1 – metodo analogico
In quest'articolo riporto le testimonianze di due genitori e un'educatrice che si sono trovati ad avere a che fare con bambini che da piccoli usavano le mani in modo a volte troppo "irruento". La discussione si è svolta sulla nostra pagina Facebook e mi sembrava un peccato perderla, per cui la ripropongo qui. Ma cosa c'entra con l'autosvezzamento, vi chiederete... C'entra perché, come dice Monica in basso, il genitore tende a mettersi al centro, a dire "Io, io, io", mentre ci scordiamo che "...
albero di natale 2012 autosvezzamento
Tanti auguri alle mamme e ai papà, ai nonni e agli zii, agli amici e a chi lo è un po' meno, ma soprattutto tanti auguri speciali a tutti i bambini, che ci riempiono il cuore e ci insegnano così tanto ogni giorno che passa 🙂 Certo questo non è stato un anno come ce lo aspettavamo/auguravamo. Anzi, credo che in vita nostra non ci sia stato anno peggiore. Però cos'altro possiamo fare se non augurarci un sereno Natale e un nuovo anno ricco di cose non dico belle, ma almeno... noiose. Per fo...
Giocattoli che abbiamo – metodo analogico
Post aggiornato nel corso degli anni. In basso metto in evidenza cosa è cambiato da un anno all'altro. Al solito i link sottostanti sono affiliati Amazon, mentre quelli Ikea non sono affiliati. Scegliere un giocattolo non è facile. Spesso ti sembra di spendere una fortuna senza motivo e ti senti manipolato dall'ultima moda che richiede che il tuo bambino abbia questo o quell'oggetto. Per quanto mi riguarda i giocattoli devono soddisfare i seguenti requisiti: Essere eterni. Ci preoccupe...
mostrone – metodo analogico
Avete presente quando ritrovate il bel libro della Pimpa spaccato a metà o magari Peppa Pig senza naso perché mezza pagina è stata vandalizzata dalle manine imbottite della vostra tenera creatura? Ecco, oggi vorrei provare a lasciarvi qualche suggerimento per riparare e prendervi cura dei libri dei vostri bambini. Di mestiere sono restauratrice di libri, ma qui cercherò di dare suggerimenti semplici da mettere in atto con materiali reperibili da tutti con facilità; i manoscritti del '500 p...
baby1 – metodo analogico
Metti un pomeriggio un po' noioso, di quelli con le nuvole e il cielo scuro. Metti una novella passione per le forbici (o foffigisc, come venivano chiamate qui a casa nostra :-D). Metti l'aver imparato qual'è l'iniziale del proprio nome e divertirsi a riconoscerla e trovarla ovunque! Metti una macchina da cucire che fa la polvere da un po' troppo tempo. E metti una bambola che vive senza vestiti e ogni tanto magari un po' freddino ce l'avrà pure... Ed ecco che il pomeriggio noioso lo è d...
perle – metodo analogico
Da mamma casalinga quale sono cerco il più possibile di risparmiare; da mamma creativa adoro fare con le mie mani giocattoli per il mio bambino; da mamma educatrice, cerco sempre di proporgli cose che siano per lui uno stimolo. Quello che vi suggerisco oggi è qualcosa che sa mettere insieme tutte e tre le cose. Forse alcuni di voi che hanno bambini che frequentano il nido già conoscono le perle da infilare; per chi non le conosce, si tratta di grosse "perle" in legno di diverse forme e...

ISCRIVITI E RICEVI IN OMAGGIO LA NUOVA EDIZIONE DELL’EBOOK:
“E se si strozza?”

IN PIÙ IMPARA QUELLO CHE C’È DA SAPERE CON IL MINICORSO
SULL’AUTOSVEZZAMENTO!