Dai genitori per i genitori

6.5 mesi fusilli sugo zucchine e philadelphia autosvezzamento

Iscriviti alla newsletter e ricevi SUBITO l’ebook sul soffocamento, “E SE SI STROZZA?”

Con noi i tuoi dati sono SEMPRE al sicuro e non verranno condivisi con NESSUNO.

Questo sito è realizzato dai genitori per i genitori, perché il cibo è un fatto di famiglia e lo svezzamento, e la prima infanzia in generale, sono un momento normale nello sviluppo e nella crescita di un bambino, non una malattia da curare.

La community dà supporto e voce alle mamme e ai papà durante la (ri)scoperta del modo più semplice e sereno di introdurre i cibi solidi nella dieta dei bambini.

BENVENUTO!

Vuoi una mano per orientarti in questo sito? Clicca qui.

 

783 comments

  1. Meli says:

    Ciao a tutti. Sono mamma di un bimbo di 20 mesi. Purtroppo, nonostante ne avessi tutte le intenzioni, non abbiamo potuto fare autosvezzamento, in quanto il mio bimbo a 5 mesi ha iniziato a lasciare il seno, a non volere il biberon e perciò via di svezzamento classico. Il mio problema adesso riguarda la riluttanza di mio figlio ad assaggiare gli alimenti da grandi, e a mangiare formati di pasta che non siano stelline, e verdure o frutta o carne che non siano omogeneizzate. Nonostante sappia perfettamente masticare. qualcuno ha avuto esperienze simili?
    Grazie

  2. Elena says:

    Ebbene sì, mi sono buttata. Oggi ho provato ad accantonare la pappa lattea del pediatra e a proporre a mio figlio di sei mesi carota e zucchina lesse, ho sminuzzato con la forchetta, perché ho paura del soffocamento, ma è stato un passo avanti. Vi dirò di più: ho lasciato che mio figlio toccasse il cibo da solo e, con mia soddisfazione, ho visto che si portava ripetutamente le manine alla bocca!!!

Rispondi a IRENE Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.