Dai genitori per i genitori

6.5 mesi fusilli sugo zucchine e philadelphia autosvezzamento

Scopri l'auto-svezzamento

Iscrivendoti alla newsletter riceverai immediatamente l'ebook

Alimentazione complementare e paura del soffocamento
E se si strozza?

In più potrai scegliere tra:

  • Il minicorso sull'autosvezzamento
  • Le ricette della community
  • L'attività settimanale del blog
  • L'attività settimanale del forum


La tua privacy è importante.
Con noi la tua email è al sicuro!

Questo sito è realizzato dai genitori per i genitori, perché il cibo è un fatto di famiglia e lo svezzamento, e la prima infanzia in generale, sono un momento normale nello sviluppo e nella crescita di un bambino, non una malattia da curare.

La community dà supporto e voce alle mamme e ai papà durante la (ri)scoperta del modo più semplice e sereno di introdurre i cibi solidi nella dieta dei bambini.

BENVENUTO!

Vuoi una mano per orientarti in questo sito? Clicca qui.

 

752 comments

  1. Debora says:

    Ciao, sono iscritta da poco . Ho ricevuto i tuoi consigli su come cominciare e non vedo l’ ora di provare ad avviare l’ autosvezzamento. Il mio primo figlio fino 8 mesi solo latte materno poi svezzato con cibi frullati o ben schiacciati. A 9 mesi e mezzo nido perche’ io tornata a lavoro. Ora ha 5 anni. Ho alattato fino a 3 anni. Da sempre lui ottimo rapporto con i cibi. Il mio secondo figlio ha 5 mesi nato di 3.300 kg ora pesa 8.900 kg ed e’ anche lungo. A parte le misure. Siccome stavolta devo rientrare a lavoro ai suoi 8 mesi penso iniziare a svezzarlo verso i 6 mesi e mezzo. I consigli del nuovo pediatra non mi convincono a livello di cibi. Seguiro’ i tuoi! Le ostetriche del consultorio mi hanno detto che l’ autosvezzamento e’ la migliore delle opzioni. Col primo bimbo non ho fatto esattamente autosvezzamento ma stavolta ci voglio proprio provare per benone. Grazie!

    • Barbara says:

      Ho solo una nota sul tuo commento :)
      “Siccome stavolta devo rientrare a lavoro ai suoi 8 mesi penso iniziare a svezzarlo verso i 6 mesi e mezzo”
      Se segui autosvezzamento, non sarai tu a scegliere quando cominciare, ma lui!

      Ma in ogni caso, non crucciarti troppo, io ho iniziato a lavorare a 3 mesi ma ho proseguito con l’allattamento esclusivo (e tiralatte ovviamente, vedi l’articolo in merito) fino a quando non è stata la bimba a voler mangiare. Ed anche ora che sono due mesi che mangia, il latte è sempre al centro della dieta, sopratutto se io sono a casa, mentre con i nonni (e tra poco vedrò al nido) mangia di più del resto e un po’ meno latte.
      Vedrai che ti troverai bene comunque, basta non darti (e dargli) scadenze!

Rispondi a Marzia Meloni Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.