La foto della settimana: impariamo a mangiare!



A volte sembra che i nostri bambini non facciano ALCUN progresso. Anzi, per ogni passo avanti che fanno, ne fanno 5 indietro. Il tutto è normalissimo e capita a TUTTI (anche se magari alcuno preferiscono non ammetterlo…).

All’inizio, e per chissà quanto poi, mangiare con le mani risulterà talmente normale che non bisogna minimamente sorprendersi se un bambino lo fa. Al contrario, ci sarebbe da sorprendersi se non lo facesse. Inoltre non dimenticate che le posate sono un’invenzione abbastanza recente. A seconda di dove guardi in Europa, cose come la forchetta sono state introdotte solo da pochi secoli e tuttora in paesi come l’India si mangia con le mani (e nessuno si scandalizza o se ne sorprende).

Non meravigliamoci se nostro figlio vuole usare le mani: questo è il modo più ovvio e semplice di mangiare. Per usare le posate c’è sempre tempo, tanto non credo che dovranno partecipare a un concorso di bon-ton :D

“Ma così si sporca tutto!” Pazienza… per fortuna ci sono le lavatrici per cui il problema davvero non esiste. Preoccupiamoci delle cose importanti e lasciamo che i bambini si avvicinino all’alimentazione complementare come ritengono più opportuno, tanto potete stare tranquilli, se voi usate le posate a casa, anche loro, chi prima e chi dopo, finiranno per usarle! Ricordate che questo periodo della vita dei vostri figli dura poco. Godetevelo finché dura :D

Bambina si svezza da solo con il pollo
A 11 mesi
Bambina procede a svezzarsi da sola mangiando la pasta
A 12 mesi
Autosvezzamento con pasta al pesto
A 18 mesi



 

 

Iscriviti alla newsletter e ricevi SUBITO l’ebook sul soffocamento, “E SE SI STROZZA?”

Con noi i tuoi dati sono SEMPRE al sicuro e non verranno condivisi con NESSUNO.

COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti


BABY FOOD, BIOLOGICO O CONVENZIONALE?
Per aiutare a districarci c'è...
la questione cibo


IL LIBRO CHE TUTTI I GENITORI DOVREBBERO LEGGERE
Nella RECENSIONE vi dico perché...
amarli senza se e senza ma


2 comments

  1. Barbara Rivera says:

    Belli bimbi autonomi!
    Tutti zozzi, ma bellissimi lo stesso!

    Gnam, pasta al pesto fredda piace anche a me!

  2. Valentina says:

    Eccola la mia piccolina!
    Fra coloro che guarderanno queste foto ci sarà chi si chiederà se la pasta al pesto fosse calda. No, non lo era, e la piccola ha apprezzato moltissimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.