Risofarrotto di finocchio e bresaola



Ho bisogno di voi. Ditemi che è normale che ci sia la fase in cui il cucchiaio è solo uno strumento per giocare, e in cui il cibo può finire in bocca solo e soltanto se a portarcelo sono delle mani, poco importa chi siano i proprietari, se Ciucciolino stesso o mamma e papà… (la manina nella foto quindi non è che ce la metta per qualche strano motivo… è che ci arriva da sola!)

riso farrotto con finocchio e bresaola, autosvezzamento

Di per se non sarebbe un problema, se non avessimo la necessità di mangiare un po’ più “brodoso” per via di un problemone di stipsi che ci assilla da mesi ormai (eh lo so, non si parla di ricette e di cacca in contemporanea, ma da mamme si fa anche questo :D, e anzi, aveste consigli…)

Per ora alterniamo risotti di cereali vari a pasta con verdure, sperando che prima o poi si possa tornare a mangiare una vellutata con tutti i crismi (abbiamo usato il trucco del pezzetto di pane come cucchiaio per la vellutata, ma non sempre il ragazzo apprezza :D).
Intanto ho preparato questo risofarrotto. Non storcete il naso, o meglio, fatelo, l’ho fatto anche io la prima volta. Però a noi alla fine è piaciuto un sacco , anche con l’abbinamento azzardato di finocchio e bresaola.
Lo so che l’uso di carne va limitato per i ragazzetti, e tanto più quello di salumi, ma semel in anno….

Risofarrotto di finocchio e bresaola

Per 3 persone, di cui una piccola :D

200 g di misto di cereali ( riso, orzo e farro )
una piccola cipolla
un piccolo finocchio con anche le barbe
4/5 fette di bresaola
un filo di olio evo
un po’ di pepe per i grandi
mandorle
sale marino
brodo vegetale qb

1) Cominciare preparando il finto parmigiano che io ho scoperto a quel link da una cara amica: tritate le mandorle con un pizzico di sale integrale. Questo si conserva bene per qualche giorno in frigorifero e potete sostituirlo al parmigiano in ogni piatto.

2) Far rosolare la cipollina tagliata sottile nell’olio cui avrete aggiunto un po’ di acqua. Quando la cipolla sarà trasparente, unite il finocchio tagliato a pezzetti piuttosto piccini e il riso.

3) Fate tostare il misto di cereali e poi unite il brodo procedendo come per un normale risotto.

4) Quando sarà pronto (ci vorranno circa 14 minuti), levare dal fuoco e mantecare con un cucchiaio per persona di finto parmigiano e con la bresaola tagliata a filettini.

Scopri l’autosvezzamento!

Iscrivendoti alla newsletter riceverai immediatamente l'ebook

Alimentazione complementare e paura del soffocamento
E se si strozza?

In più potrai scegliere tra:

  • Il minicorso sull'autosvezzamento
  • Le ricette della community
  • L'attività settimanale del blog
  • L'attività settimanale del forum

La tua privacy è importante.
Con noi la tua email è al sicuro!

COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti


BABY FOOD, BIOLOGICO O CONVENZIONALE?
Per aiutare a districarci c'è...
la questione cibo


IL LIBRO CHE TUTTI I GENITORI DOVREBBERO LEGGERE
Nella RECENSIONE vi dico perché...
amarli senza se e senza ma


6 comments

  1. Roberta Pinchetti says:

    Io faccio spesso “risotti” utilizzando farro e orzo..sono molto buoni!!se avete bisogno di qualche ricettina..:-p

  2. alexaleaia says:

    Qualsiasi cosa che abbia dentro le mandorle è BUONOOOOOOO! ma preferisco le mandorle intere, e il parmigiano a pezzettoni azzannabili … non lo metto mai nei risotti.
    il risotto fatto col farro, o con risi particolari, come il riso rosso o nero, che potrebbero sembrare duri, piacciono da matti alla mia Cucciola. 
    Il finocchio cucinato così è delizioso, mi piace anche tantissimo con le acciughe, per condire la pasta.
    Quanto all’odio del cucchiaio/forchetta e la preferenza per le mani … non so, quanto ha il Ciucciolo? la mia Cucciola usa le mani solo quando non ce la fa con le posate, non ha mai amato avere le mani sporche, e adesso ha raggiunto una gran destrezza. Ma è vero che presentarle qualche cibo con le nostre mani riscuote quasi sempre successo. Qualche giorno fa, imitava il cane cercando di mangiare direttamente dal piatto, portava un pezzettino sul bordo con il cucchiaio, e poi lo andava a prendere con la bocca, ci siamo fatte delle gran risate. ma è stata una sola volta. Prova a vedere se vuole mangiare la vellutata così, con la lingua, e se si rende conto che non mangia abbastanza, proponigli innocentemente il cucchiaio.

  3. Autosvezzamento - La pagina ufficiale di www.autos says:

    Bisognerà che lo provi… Però mi sa che non abbiamo le mandorle. Certo però che se aggiungi il sale e pensi a tutte le calorie che hanno le mandorle, al massimo risparmi in proteine animali… / Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *