Lasagne di zucca e feta



[box]Ecco un’altra ricetta regalataci da Marzia Balza di marziabalza.com.
Se vi trovate in un paese anglosassone allora i preparativi per Halloween saranno in pieno svolgimento (e anche se siete in Italia non è escluso che ve lo facciano fare), però non dimentichiamo che le zucche non sono solo da intagliare, ma DA MANGIARE perché sono BUONISSIME. Anzi, io direi che intagliare una zucca è un tale spreco, quando invece ce la potremmo mangiare in tanti modi diversi:D[/box]

lasagna di zucca autosvezzamento

Lasagne di zucca e feta

Ottobre, autunno = Zucca!

Più di stagione di così :)

Le lasagne di zucca sono la mia variante preferita alle lasagne tradizionali, qui con un paio di mie modifiche!

Sugo di zucca

Ingredienti

  • 350 g di zucca
  • 50 ml panna da cucina

  • Un paio di foglie di salvia

  • 1 litro di brodo di zucca

  • Olio d’oliva

  • (Sale)

Procedimento

Mettere in una pentola la buccia e i semi della zucca con un litro d’acqua, portare a ebollizione e cuocere per circa venti minuti ed ecco fatto il brodo di zucca!
Tagliare la zucca a cubetti e cuocerla con un po’ di olio di oliva, assicurandosi che sia bella abbrustolita (diciamo quando comincia ad attaccarsi alla padella), per circa dieci minuti.
Aggiungere un po’ di brodo di zucca per volta e la salvia e cuocere finché la zucca diventa morbida (serve all’incirca mezzo litro di brodo).
Aggiungere la panna e cuocere per circa 5 minuti, aggiungere un po’ di brodo se necessario. La consistenza deve essere liscia, non troppo densa e con ancora qualche pezzettone di zucca. Se la zucca è ben abbrustolita io trovo che di sale praticamente non ne serve!

Lasagne

Ingredienti

  • 50 g di semolino integrale
  • 75 g di farina integrale

  • 75 g di farina bianca

  • Acqua q.b. (circa 160 ml)

Preparazione

Mescolare le tre farina con l’acqua e impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Con queste quantità non dovrebbe poi essere necessaria altra farina quando si passa la pasta nella sfogliatrice.
Lasciar riposare in frigo fino a quando non si è pronti per stenderla. Io la stendo fino al numero 2 della Imperia.

Besciamella pigrissima

Ingredienti

  • 450 ml di latte
  • 6 cucchiaini di farina bianca

  • 100 ml di acqua

  • Una presa di sale

  • Noce moscata

Preparazione

Portare il latte a ebollizione. In un bicchiere mischiare l’acqua e la farina assicurandosi che non ci siano grumi.
Aggiungere il tutto al latte e cuocere a fuoco basso finché non si addensa.
Aggiungere il sale e la noce moscata.

Preparazione del piatto

Ingredienti extra

  • 200 g di pomodorini, grigliati in padella con un po’ di erbe
  • 50 g di feta

Procedimento

Sono lasagne, quindi il procedimenti è sempre lo stesso.
Alternare uno strato di pasta, sugo di zucca e besciamella fino ad esaurire gli ingredienti.
I pomodorini e la feta li ho messi alla fine e tra i vari strati ho messo un po’ di brodo di zucca perché avevo l’impressione che non ci fosse abbastanza liquido che la pasta potesse assorbire.

Cuocere in forno a 200 gradi per circa 30 minuti.

Servire caldo.

[box]Non so voi, ma io già sbavo…[/box]

Scopri l’autosvezzamento!

Iscrivendoti alla newsletter riceverai immediatamente l'ebook

Alimentazione complementare e paura del soffocamento
E se si strozza?

In più potrai scegliere tra:

  • Il minicorso sull'autosvezzamento
  • Le ricette della community
  • L'attività settimanale del blog
  • L'attività settimanale del forum

La tua privacy è importante.
Con noi la tua email è al sicuro!

COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti


BABY FOOD, BIOLOGICO O CONVENZIONALE?
Per aiutare a districarci c'è...
la questione cibo


IL LIBRO CHE TUTTI I GENITORI DOVREBBERO LEGGERE
Nella RECENSIONE vi dico perché...
amarli senza se e senza ma


There are 13 comments

Dicci come la pensi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *