Biscotti ai cereali e cioccolato

biscotti tipo grancereale autosvezzamento

Ho fatto mille ricerche su internet per trovare come riprodurre in casa i nostri amati “Grancereale”, ma nulla mi soddisfava.

Dopo una serie di esperimenti sono lieta di condividere con voi la mia ricetta, che nello specifico è quella per riprodurre i Grancereale al cioccolato.

Eccovi gli ingredinti:

  • 50gr farina integrale di grano tenero
  • 80gr zucchero
  • 60gr fiocchi d’avena
  • 60gr frumento soffiato
  • 50gr di burro
  • 40gr granella di nocciole
  • 30gr cacao amaro
  • 2-3 cucchiai circa di olio di oliva
  • 1/2 cucchiaio di ammoniaca per dolci
  • 1/2 cucchiaio di  bicarbonato.

Per prima cosa mettete il burro fuori dal frigo e aspettate che sia ben morbido (come per fare la pasta frolla).

La cosa più difficile della ricetta e fare stare insieme gli ingredienti grossi, per questo vi consiglio di tritare il frumento soffiato, potete anche lasciarlo intero ma tende a scappare.

A questo punto mettete tutti insieme e mescolate ben bene. Poi mettere in frigo, io lo lascio mezza giornata, ma se avete fretta 1 ora dovrebbe bastare.

Tirate fuori dal frigo e preparate i biscotti, io li faccio prendendo un po di impasto per volta, ci faccio una pallina e poi la schiaccio sulla teglia.

Cuocete a 180° per circa 15 minuti, poi spegnete il forno, apritelo leggermente e lasciateli ancora dentro per 5 minuti, dopo di che tirate fuori e fate raffreddare.

Presto ho intenzione di provare a riprodurre anche gli altri tipi di Grancereale: appena ho scoperto la ricetta giusta vi faccio altri post!

Nel frattempo: se sperimentate la ricetta fatemi sapere come vi è venuta!!

Buona prima colazione a tutti!

[box]La foto che vedete l’abbiamo fatta noi. I biscotti sono simili a quelli della ricetta, ma non sono proprio uguali in quanto alcuni ingredienti da noi sono introvabili, quindi abbiamo usato:

  1. Farina di grano duro
  2. Frumento frantumato al posto del soffiato
  3. Niente ammoniaca per dolci

Per il resto, è uguale :)

Andrea[/box]

Iscriviti alla newsletter e ricevi SUBITO

la NUOVA EDIZIONE dell’ebook sul soffocamento, “E SE SI STROZZA?”

Con noi i tuoi dati sono SEMPRE al sicuro e non verranno condivisi con NESSUNO.

COS'È L'AUTOSVEZZAMENTO E PERCHÉ È DAVVERO PER TUTTI.
Con oltre 140 ricette per TUTTA la famiglia


autosvezamento per tutti


SE LO MORDI, LO SCRIVI
Il diario dove registrare
giorno per giorno il VOSTRO autosvezzamento.
se lo mordi lo scrivi


IL LIBRO CHE TUTTI I GENITORI DOVREBBERO LEGGERE
Nella RECENSIONE vi dico perché...
amarli senza se e senza ma


11 comments

  1. Autosvezzamento - La pagina ufficiale di www.autos says:

    Catia Gasbarro, fammi sapere se hai problemi (non capisco perché non ti si apra… connessione lenta?) /A.

  2. Chiara says:

    Fantastica la foto! Bravi! Mi rammarico di non aver fatto la foto io prima di… mangiarli tutti! E dite: li avete assaggiati? Che ve ne pare???

    • Gloria_ says:

      Veramente la foto e’ un vero scandalo :D ma l’abbiamo fatta di corsa stamattina alle 7, era ancora buio e siccome non c’era tempo non abbiamo fatto molte prove e tantomeno ritoccato! Ma poi la cambiamo, questa davvero non si puo’ guardare!
      Li abbiamo assaggiati eccome, sono buoni e molto friabili, solo che si sono un po’ sbruciacchiati perche’ qualcuno alto poco piu’ di 80cm ultimamente ha il vizio di giocare con la manopola del forno……….. #&£%”^£$*!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.