Categoria: Alimentazione

Alga kombu? Meglio evitarla, specialmente con i bambini

Prima di iniziare dico subito di cosa NON mi occuperò in questo articolo: a quanto leggo uno degli usi più comuni dell’alga kombu è per ammorbidire i legumi durante la cottura. Basta fare una ricerca su Google mettendo come parole chiave “kombu legumi” e troverete una serie infinita di articoli che riportano questo suggerimento. Tuttavia …

Read more

“Allattare al seno può evitare 800.000 decessi all’anno”, e allora?

L’autorevole rivista Lancet ha pubblicato pochi anni fa una serie di articoli sull’allattamento che riportano un insieme di informazioni, da statistiche, allo stato della ricerca sui rischi associati al non allattamento, a considerazioni di carattere sociale, ecc. Per chi è interessato li trovate qui. Tuttavia tra le tantissime informazioni che sono state messe a disposizione …

Read more

Tovaglietta-piatto in silicone: come scegliere?

  Ultimamente è possibile acquistare anche in Italia una specie di tovaglietta in silicone / piatto che, almeno in teoria, dovrebbe risultare difficile da ribaltare. Premetto che NON ho acquistato l’articolo in questione, dopo tutto non ho più la possibilità di sperimentarlo dal vivo in situazioni di vita reale (ovvero le mie figlie sono cresciute e il …

Read more

L’autosvezzamento non è una cura miracolosa; ovvero, a cosa serve l’autosvezzamento

Nell’immaginario collettivo, ammesso che ce ne sia già uno sull’autosvezzamento, AS=bambino di 6 mesi che, tutto contento, si rotola in un piatto di pasta al sugo. Un po’ come nell’immaginario collettivo dello svezzamento “tradizionale” c’è un bambino che apre la bocca come un uccellino per accogliere sgambettando il cucchiaino di pappa buona. La verità, però, …

Read more

Ma sono tutti ©øglıønı?

Questa è la domanda che, un po’ per celia, è stata posta dal pediatra Lucio Piermarini in un articolo sull’autosvezzamento. La domanda all’inizio mi fece ridere, ma più ci pensavo più mi sembrava importante: è vero o non è vero che fior di laureati, dopo aver speso la loro gioventù sui banchi universitari, con tanto …

Read more